header logo
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa

Il presidente Saverio Sticchi Damiani è intervenuto oggi nel corso della trasmissione radiofonica “La Politica nel Pallone” su radio Rai GR Parlamento. Ecco di seguito le sue dichiarazioni:

Il COMMENTO DI STICCHI DAMIANI SU LECCE-ROMA

“Abbiamo conquistato un punto molto pesante contro la Roma. Loro erano in grande forma, con giocatori importanti e dopo la ripresa dal Mondiale stanno macinando risultati e vittorie. Era una sfida proibitiva ma abbiamo ottenuto un altro mattone per il nostro difficile traguardo, ossia la salvezza”.

IL PRESIDENTE DEL LECCE PARLA DEL SETTORE GIOVANILE

“Abbiamo la rosa con l’età media più bassa dell’intera Serie A. Pensiamo che questo sia l’unico modo per un calcio sostenibile, di prospettiva. Lanciamo dei giovani, rischiamo, ogni partita nella formazione titolare abbiamo 5 o 6 giocatori nati dopo il 2000”.

SAVERIO STICCHI DAMIANI PARLA DEGLI SPETTATORI AL VIA DEL MARE

“Abbiamo la fortuna di disputare le gare in casa alla presenza di 25000 spettatori. Quest’anno abbiamo registrato il record di abbonati e loro ci danno una grossa mano per rendere il Via del Mare un fortino. La squadra, però, ha ottenuto risultati importanti anche fuori, ed anche qui non possiamo che ringraziare le migliaia di supporters che ci seguono in ogni angolo d’Italia”. 

IL CALCIOMERCATO DEL LECCE VISTO DAGLI OCCHI DEL PRESIDENTE

“Oltre alla linea verde il Lecce cerca di cogliere le opportunità sfruttabili sia dall’estero ma anche dalla Serie B. Per me la serie cadetta rappresenta un serbatoio di giovani talenti italiani che meritano di misurarsi nella massima categoria. Penso ad esempio al nostro Baschirotto, che sta facendo tanto bene nella massima serie. Anche su Cassandro puntiamo in maniera decisa ed anche lui arriva dalla Serie B”.

LE AMBIZIONI DEL CLUB SECONDO STICCHI DAMIANI

“Il Salento sta vivendo un piccolo grande sogno. La Serie A porta beneficio a tutto il territorio. Il nostro è un club che con grande umiltà e rispetto delle regole incarna i valori della nostra terra e questo viene molto apprezzato. Europa? Meglio non parlare di queste cose, sono temi che fanno perdere di vista la realtà. Noi siamo ancora lontani dal nostro obiettivo che è la salvezza, sappiamo che potremmo vivere periodi duri. Ciò che mi fa ben sperare è la Primavera, la nostra squadra ora è seconda e io in quello vedo il nostro serbatoio per un futuro ambizioso”.

IL PENSIERO DI SAVERIO STICCHI DAMIANI SUL CAMPIONE DEL MONDO SAMUEL UMTITI

“Quando abbiamo fatto questa operazione, qualcuno pensava fosse una scelta di marketing. Noi credevamo di poter ricostruire un campione che aveva bisogno di normalità. Lui voleva una piazza nella quale vivere normalmente la passione per il calcio. Il ragazzo si è posto con la massima umiltà nei confronti di tutti i compagni e si è calato benissimo nella parte”.

GABRIEL STREFEZZA E LA PLUSVALENZA

“Strefezza lo abbiamo pagato a circa 500 mila euro. La mia idea è di godercelo qui, poi a fine anno si vedrà anche riguardo alle ambizioni del ragazzo per la sua carriera. Per noi è un pilastro. Vale 10 volte il prezzo pagato? Beh, un po' poco per dieci. Sicuramente di più”.

IL COMMENTO SUL CAPITANO DEL LECCE MORTEN HJULMAND

“Per noi è un orgoglio avere un capitano giovanissimo in Serie A. Corvino lo ha pescato in Austria, era scomparso dai radar ed a Lecce lo abbiamo ricostruito. A gennaio abbiamo ricevuto offerte importanti ma abbiamo un obiettivo chiaro e non lo abbiamo voluto cedere. Riuscire a tenerlo è stato il frutto dei conti in ordine di questa società. Abbiamo rifiutato un’offerta di 13 milioni dalla Premier League”.

BASCHIROTTO E' IL GIOCATORE PIU' RAPPRESENTATIVO DEI GIALLOROSSI

“Un’altra intuizione del duo Corvino-Trinchera. Lo abbiamo pagato intorno ai 280 mila euro. È venuto con tanta umiltà e si è ritagliato questo ruolo da difensore centrale. È uno dei pochissimi giocatori della Serie A che non ha saltato nemmeno un minuto. È l’emblema di questo Lecce tutto cuore, umiltà e voglia di arrivare”.

PANTALEO CORVINO CON GLI OCCHI DI STICCHI DAMIANI

“Riportarlo a casa è stato un mio obiettivo per l’evoluzione e la crescita di questo club. All’indomani della retrocessione dalla A alla B, sono andato a trovarlo a casa sua e gli ho detto che era arrivato il momento di tornare a casa, per lavorare con la squadra per la quale fa il tifo. Gli ho anticipato che secondo me ci sarebbe stato il miglior Pantaleo Corvino di sempre. È credo che stia dimostrando con i fatti che avevo ragione”.

JOAN GONZALEZ, STICCHI DAMIANI NE ELOGIA L'ENTUSIASMO

“Un altro esperimento riuscito. Lo scorso anno il ragazzo è stato protagonista in Primavera, quest’anno è titolare in prima squadra. È un ragazzo che sta avendo un’opportunità importante, Pantaleo ha visto in lui qualità e potenzialità. È un giocatore di proprietà ed è molto apprezzato dagli addetti ai lavori”.

LE PREVISIONI DI STICCHI DAMIANI SU PERSSON

“2003 che viene dal settore giovanile della Roma e contro i capitolini ha giocato per mezz’ora. Chi lo vede tutti i giorni, può dire che ha grandi qualità. Ha struttura fisica e qualità tecniche indiscutibili, puntiamo su di lui. Dico che vale la pena tenerlo d’occhio”.

WLADIMIRO FALCONE, PORTIERE PARA TUTTO

“Faremo di tutto per riscattare il suo cartellino. Il ragazzo sta dimostrando di essere uno dei migliori portieri d’Italia, con la Roma ha compiuto interventi prodigiosi e quest’anno più qualche punto che abbiamo in classifica porta la sua firma”. 

ASSEMBLEA DI LEGA SERIE A, IL CONTRIBUTO DEL LECCE

“È un momento in cui le società di Serie A dovrebbero fare fronte comune per dare rilevanza al campionato. Dovremo inserire regole certe per i bilanci e poi una visione di ampio respiro per la gestione dei diritti tv. È un campionato che rischia di chiudersi in se stesso. Fondi? Abbiamo registrato un recente ritorno di fiamma con delle manifestazioni scritte, ma in Lega non abbiamo ancora fatto una riunione approfondita. Il tema dei fondi deve essere visto come un’opportunità per sviluppare il campionato italiano”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti