header logo

Domenica 13 Agosto, allo Stadio Via del Mare, Lecce e Como si affronteranno per il primo impegno ufficiale della stagione, valevole per i Treantaduesimi di Coppa Italia Frecciarossa 2023/2024.

L’ultima stagione del Como

Il Como, allenato da Moreno Longo, è reduce da una buona stagione di Serie B, terminata al tredicesimo posto della classifica con 47 punti, frutto di: 10 vittorie, 17 pareggi e 11 sconfitte con l’obiettivo, la prossima, di migliorarsi e provare a raggiungere un piazzamento play-off.

Il mercato dei Biancoblu

Il mercato dei Lariani è stato molto attivo e interessante. Sono arrivati giocatori di ottima esperienza del calibro di Barba (la passata stagione al Pisa), Abildgaard (reduce dall’esperienza in Serie A con la maglia del Verona), Sala (l’anno scorso in forza al Palermo) e l’attaccante Mustapha, classe ’01, in arrivo dal Mainz (Bundesliga), oltre alle riconferme di Vigorito per la porta (che con ogni probabilità dividerà il posto da titolare con Semper, arrivato in estate dal Genoa) e Cerri in attacco, autore di 9 reti e 3 assist lo scorso campionato. In queste ultime ore, inoltre, dovrebbe essere definito l’arrivo del difensore Curto dalla Sudtirol.

Patrick Cutrone

A guidare il reparto offensivo, anche quest’anno, ci sarà Patrick Cutrone. Alla sua seconda stagione in Serie Cadetta, il ragazzo classe ’98, dopo gli esordi della carriera molto promettenti in Serie A con la maglia del Milan, si è un po' perso per strada non riuscendo mai a trovare continuità e equilibrio nelle ultime esperienze da calciatore, girovagando tra Premier, Liga e Serie A rispettivamente con Wolverhampton, Valencia, Fiorentina e Empoli deludendo le aspettative e non riuscendo mai a essere incisivo. Il Como rappresenta sicuramente un’occasione di rilancio e i 9 gol e 2 assist in 35 partite messi a segno la passata stagione sono la piena conferma di ciò. Quest’anno l’obiettivo sarà quello di migliorarsi, contribuendo al raggiungimento degli obiettivi stagionali della squadra per provare a richiamare l’attenzione di club più importanti e, perché no, tornare a calcare i campi di Serie A.

Tanti ex giallorossi

Tra le file della compagine lombarda, diversi sono i volti con un recente passato in maglia giallorossa: il più fresco è Cassandro che però, nella sua esperienza in Salento, ha collezionato solo 17 minuti la passata stagione durante la partita persa per 1-0 contro la Fiorentina valevole  per la 27esima giornata; Faragò, arrivato nel mercato di gennaio in Serie B nella stagione 21/22, ha collezionato in 6 mesi nel Salento 8 presenze e 1 gol importantissimo nella partita vinta 2-0 contro il Pisa quell’anno per la promozione in Serie A; infine Vigorito, tra i tre, il calciatore che ha vestito per più tempo la maglia giallorossa, difendendo la porta del Lecce in ben 38 partite tra Serie B e Serie A dal 2018 al 2021.

Il ritiro

Il Como è reduce da 4 impegni amichevoli durante il ritiro estivo in cui ha ottenuto 2 sconfitte, con Gillingham (squadra di League Two, quarta serie inglese) contro la quale ha perso per 1-0 e Cagliari per 2-1, e due vittorie contro Torres e Aurora Pro Patria con il punteggio di 1-0.

I numeri di Lecce-Como

Fino a ora Lecce e Como si sono affrontate in Salento 12 volte: la statistica vede i salentini vittoriosi in 6 occasioni, i biancoblu in 3 circostanze mentre i restanti 3 incontri sono terminati in parità. L’unico precedente in Coppa Italia risale alla stagione 1981/82 e la partita terminò 2-2 ai tempi regolamentari.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"