header logo

Immaginate di giocare in Seconda Categoria, farlo per passione ed amore verso questo sport e poi di ritrovarvi di fronte un centrocampista con più di 350 presenze in Serie A e apparizioni in Champions League.

Altro che Europa: Seconda Categoria friuliana, Girone B

Siamo in Seconda Categoria friulana, precisamente Girone B, la squadra è la Nuova Osoppo ed il centrocampista in questione è Christian Obodo, ex regista tra le altre di Lecce, Fiorentina e Perugia.

La società ha chiesto una mano ed il nigeriano non si è tirato indietro. Con la sua esperienza proverà a risollevare le sorti della compagine sul terreno di gioco, mentre con le competenze acquisite negli anni cercherà di migliorare la situazione anche fuori dal campo, per un progetto che metterà al centro i giovani.

Obodo con la maglia del Lecce

Obodo ed il legame con il pallone

Nel 2017 il nigeriano aveva appeso formalmente gli scarpini al chiodo ma il calcio è la sua passione ed il pallone un amico dal quale pare non riesca a separarsi. Ha giocato sempre però, anche a futsal nell’ultimo periodo, ed ora è ritornato, con il nuovo esordio previsto per domani e la solita emozione ad alimentare un entusiasmo travolgente.

Christian Obodo nella sua lunga carriera è passato anche da Lecce, parliamo di Serie A in una stagione difficile, con una situazione societaria complicata e l’avvicendamento tra Eusebio Di Francesco e Serse Cosmi in panchina. 

In totale in quel campionato ha collezionato 23 presenze nella massima serie ed una in Coppa Italia, senza riuscire a timbrare il cartellino. Quell’avventura è stata la sua ultima in Serie A. Dopo ha iniziato a girovagare in lungo ed in largo per il mondo, fino a quando non ha deciso di ritornare in Italia e ritrovare l’entusiasmo di giocare a casa proprio in Seconda Categoria. 

In diretta su Twitch a partire dalle 15:30. Come seguirci
Esposto della FIGC e querela dell'AIA: cosa sta succedendo dopo il servizio de Le Iene