header logo

Quale sarà il futuro di Morten Hjulmand? Esiste una deadline, ovvero una data in seguito alla quale il Lecce non ascolterà più offerte per il suo capitano? Ne ha parlato il presidente Saverio Sticchi Damiani durante PL MERCATO in diretta sul nostro canale Twitch (CLICCA QUI PER RIVEDERE LA PUNTATA).

La posizione del Lecce sul futuro di Morten Hjulmand

“Il ragazzo è consapevole del grande interesse su di lui e del fatto che questo potrebbe essere l'anno del salto importante in carriera. Sa anche che gioca in un club serio e trasparente. Noi viviamo con serenità. Ove qualcuno fosse interessato si farà la cosa giusta ai numeri giusti. Le vicende di mercato vengono gestite senza isterismi. I giocatori a Lecce non fanno i capricci, sono professionisti seri e la nostra società ragiona su tutto. Non forziamo nulla, sia nelle richieste sia nelle scelte. Non faremmo mai richieste folli per stroncare la carriera ad un giocatore. Lavoriamo col buon senso”.

Lecce-Hjulmand: esiste una deadline per la cessione?

"Una deadline può creare le forzature che vi dicevo. Se dopo una deadline arriva un'offerta che cambierebbe la vita al calciatore non possiamo costringerlo a restare. Più che una deadline, un club può lavorare con anticipo alle alternative. Si può attingere dal Settore Giovanile o acquisire elementi che intanto vengono acquistati e mentalizzati, poi all'occorrenza possono diventare una soluzione alternativa in caso di richieste di mercato per il calciatore. 

Le alternative, quindi, vanno costruite prima, a prescindere dalle cessioni. Quest'anno siamo una delle poche società con indice di liquidità favorevole, positivo, dunque possiamo operare sul mercato senza fare prima cessioni. Se l'area tecnica ha un'intuizione può formalizzarla senza attendere un'uscita. Ci stiamo muovendo a prescindere dalle cessioni, portando a casa i colpi che avevamo in mente. Le operazioni in uscita non sono necessarie per finalizzare nuovi innesti".

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"