header logo

Vittoria importantissima per il Lecce, che dopo quasi tre mesi riesce a sbloccarsi ed a trovare i 3 punti, sempre davanti al suo pubblico. Un Via del Mare infuocato ha indubbiamente aiutato gli uomini di D'Aversa, che hanno vinto 2-1 con le reti di Piccoli e Ramadani.

Può sorridere il presidente Sticchi Damiani che, come affermato da D'Aversa ai microfoni di DAZN, ha sostenuto squadra e staff tecnico nelle ore precedenti al match odierno. Queste le parole del numero uno dei salentini nel post gara:

L'analisi della partita col Frosinone

Questa squadra ha fatto 20 punti in 16 partite, si tratta di un bottino importantissimo. Come abbiamo detto in questi giorni, ci voleva una vittoria per dare valori ai pareggi conquistati dalla squadra, che non sono da sottovalutare dato che non è mai facile fare punti in Serie A. Questa vittoria quindi dà valore ai pareggi fatti in questi mesi… con la squadra questa mattina sentivamo e sapevamo che era una partita importante. Abbiamo cercato di darci la forza per una vittoria di grandissima importanza.

Roberto Piccoli

Ora Inter e Atalanta, ma godiamoci questa importante vittoria

Il Lecce chiuderà l'anno solare con Inter (il 23 dicembre) e Atalanta (il 30). Il primo match del 2024, invece, sarà al Via del Mare contro il Cagliari.

Se le prossime due partite si possono affrontare in maniera più tranquilla? È chiaro che si tratta di due partite straordinariamente difficili, ma avere questo buon bottino di punti ci deve essere sicuramente da stimolo. Ma io resterei sulla partita di oggi, complicata. Abbiamo fatto un secondo tempo straordinario, tante occasioni: la gente percepiva la voglia della squadra di vincere a tutti i costi. Brava la squadra a trascinare il pubblico ed il pubblico a strascinare la squadra. Ci siamo arrivati insieme a questa vittoria.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Scommesse, “betting partner” in Serie A: un fenomeno in crescita