header logo

Era finito sotto processo, accusato di evasione fiscale, l'ex bomber del Lecce Ernesto Javier Chevanton.

Indimenticato ed indimenticabile beniamino dei tifosi giallorossi che, nonostante le tante esperienze in altre squadre, nella capitale del Salento ci aveva lasciato il cuore, dichiarando amore eterno alla piazza e ai suoi colori.  

Ernesto Chevantòn
Chevanton

Il 43enne uruguaiano infatti, vive ormai stabilmente a Lecce dove fino alla stagione passata era anche allenatore delle giovanili, oltre ad aver sposato la figlia di Pasquale Bruno, un altro leccese doc.

L’accusa

Secondo l'accusa, il calciatore avrebbe evaso circa un milione di euro tra il settembre 2012 ed il 2014.

In particolare, la Procura sosteneva, per l’anno 2011 che l’imposta evasa fosse di 396mila 732 euro. Poi, fu contestata anche un’evasione fiscale di 165mila 140 euro per il 2012 e di 437mila 244 euro nel 2013.

Com'è andato il processo?

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Copertura Stadio Via del Mare di Lecce: lunedì l'incontro decisivo

💬 Commenti