header logo

Serie A: Inter buona la prima, battuto lo Zurigo in amichevole con gol di Fabbian

L'Inter ha iniziato la stagione 2023-24 con un successo nel test contro il Lugano (3-0) disputato a porte chiuse alla Pinetina complice l'indisponibilità dello stadio degli svizzeri. Il primo gol per i nerazzurri è stato siglato da Fabbian, classe 2003 molto apprezzato in Serie A.

Calciomercato Serie A: tanti club interessati a Fabbian, c'è il Lecce

Il centrocampista di proprietà dell'Inter ha di recente rinnovato per i prossimi 5 anni con il club nerazzurro e adesso prenderà una decisione sul suo futuro. L'ex Reggina andrà a giocare in prestito e ha attirato l'interesse di Lecce, Bologna, Frosinone, Genoa e Torino.

Il classe 2003 ha segnato 8 gol e fornito 1 assist alla prima stagione in Serie B con la squadra allenata da Filippo Inzaghi. Nella stagione appena conclusa ha anche collezionato la prima convocazione in nazionale U21 con gli azzurrini di Nicolato. L'esordio è arrivato proprio al Granillo nell'amichevole contro l'Ucraina dello scorso marzo. 

Fabbian-Lecce: la situazione

Nelle scorse settimane il Lecce ha manifestato interesse per il 20enne, ma la strada è tutt'altro che in discesa. Si potrebbe scatenare una vera e propria asta in Serie A e l'Inter preferirebbe mandare a giocare Fabbian in prestito secco. I giallorossi, come noto, non prediligono questa formula e preferirebbero un prestito con riscatto e controriscatto.

I salentini si sono mossi sul mercato per rinforzare il centrocampo ingaggiando Rafia. Il tunisino è un calciatore diverso da Fabbian ma riempirà uno slot in mezzo al campo. Probabilmente un altro arrivo in quel reparto ci sarà comunque. Se l'Inter dovesse aprire alla formula del Lecce, potrebbe tornare calda la pista Fabbian, altrimenti Corvino e Trinchera vireranno su altri profili.

 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"