Calciomercato Lecce, le ultime sul centravanti

Corvino: "Un centravanti da doppia cifra conclamata non è nei nostri parametri. Lavoriamo sulle idee"

Scritto da Filippo Verri  | 

Il Lecce cerca un centravanti, forse due. I giallorossi, che lo scorso giugno hanno registrato una plusvalenza dopo l'addio di Colombo, sono al lavoro per sostituire il calciatore di proprietà del Milan. La pista seguita da Corvino e Trinchera, come anticipato da PianetaLecce negli scorsi giorni, è estera.

Il mercato italiano è molto caro e gli uomini mercato stanno lavorando anche fuori dalla penisola. Sul fronte punta potrebbero esserci presto novità, anche in uscita. Ad oggi, oltre ad Assan Ceesay, i salentini hanno in rosa Voelkerling Persson, Rares Burnete e Pablo Rodriguez. I giallorossi, però, sono in trattativa per la cessione del gambiano in Arabia Saudita.

Qualora l'affare dovesse concludersi positivamente, Corvino e Trinchera dovrebbero acquistare due attaccanti. Per il ruolo di terza punta, invece, sono in corso delle valutazioni. Persson è richiesto dal Lecco ma la situazione è in una fase di stallo, anche perchè il club neo-promosso non conosce tutt'ora il suo destino. Burnete è in età Primavera e potrebbe disputare la Youth League. Rodriguez, invece, è tornato dal prestito al Brescia.

Lecce, le dichiarazioni di Pantaleo Corvino sul centravanti

Ai microfoni di Telerama, direttamente dal ritiro di Folgaria, il responsabile dell'area tecnica del Lecce ha risposto ad una domanda mirata sul prossimo centravanti giallorosso:

"Riuscire a prendere una prima punta conclamata da doppia cifra, col nome importante, che dia garanzie, non è nei nostri parametri. Sarebbe più facile per me acquistare questo tipo di calciatore, avere la disponibilità per andare sul sicuro. Dobbiamo, invece, fare un percorso al contrario. Un percorso che ci deve vedere in linea con quella che è la sostenibilità del club, sapendo di dover rischiare. Questo spero che venga capito: per noi che dobbiamo andare a scegliere i calciatori sarebbe più facile farlo avendo il portafoglio e non le idee“.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Seclì | Partecipa ad una gara podistica, ma un malore lo stronca a 50 anni

💬 Commenti