header logo

Nuova amichevole per l'Empoli. Dalle 14, i toscani allenati da Paolo Zanetti, in quel di Kufstein, stanno affrontando il Lille, formazione francese che giocherà la prossima edizione della Conference League.

Nella formazione francese, oltre alla stella David, si è rivisto un volto noto alla Serie A come Samuel Umtiti, rilanciato dal Lecce la scorsa stagione.

Il francese, ritrovatosi nel Salento dopo anni difficili al Barcellona, ​​qualche settimana fa aveva rescisso il suo contratto con il club blaugrana ed era svincolato, alla ricerca quindi di una nuova e stimolante avventura. A 29 anni, e dopo una stagione entusiasmante, alla guida della difesa giallorossa, il classe '93 aveva bisogno di una squadra più ambiziosa, che puntasse a traguardi più prestigiosi per sentire di nuovo l'adrenalina di quelle che sfide che valgono l'Europa o il titolo.

Samuel Umtiti, l'avventura al Lecce

Con il club salentino Samuel ha disputato 25 partite, non riuscendo mai a trovare la via del gol ma sventando tantissime occasioni avversarie. Baroni lo ha piazzato lì, al centro della difesa, affidandogli la guida e la crescita di tutto il reparto. Umtiti si è sentito responsabilizzato e finalmente al centro del progetto, al contrario di quanto accaduto nelle sue precedenti esperienze. Ha salutato la città ed i suoi compagni con le lacrime agli occhi ed un profondo senso di gratitudine. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"