SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
GARA CRUCIALE

Crotone, col Lecce gara decisiva per Modesto: rischio esonero?

Scritto da Filippo Verri  | 

Traballa nuovamente la panchina del Crotone.

Francesco Modesto sarebbe in discussione: a pesare il terzultimo posto in classifica, a -5 dalla zona play-out e addirittura -9 dalla salvezza.

L'allenatore è stato già sollevato dall'incarico una volta in questa stagione, lo scorso 29 ottobre, dopo aver raccolto appena sette punti in dieci gare, per poi essere successivamente richiamato il 10 dicembre al posto di un Pasquale Marino che non era riuscito a dare la scossa.

Dopo i KO con Reggina e Brescia la sua posizione, come riportato dalla Gazzetta dello Sport, sarebbe nuovamente in discussione; una sconfitta col Lecce, quindi, potrebbe risultare cruciale per il tecnico dei calabresi, che al Via del Mare si giocherà tutto.

La formazione che scenderà in campo domenica ricalcherà quella vista nelle ultime partite, con Saro, ormai promosso a titolare, in porta. La difesa sarà ancora una volta guidata da Golemic che avrà al suo fianco Cuomo e Nedelcearu. A centrocampo la regia sarà affidata a capitan Estevez con accanto motorino Awua. Difficile in questa fase assistere al rilancio deo “palleggiatori” Vulic e Schirò.

Sulle fasce alcuni dubbi: Sala e Mogos non convincono più, per motivi diversi, l’allenatore rossoblu. Le alternative non mancano,anche se ancora non hanno dimostrato appieno il proprio valore, ma uno tra Nicoletti, Calapai e Schnegg potrebbe scendere in campo dal primo minuto.

Nel tridente d’attacco dubbi su Kargbo, potrebbe rivedersi Giannotti, già in panchina contro il Brescia, con Borello o Marras a fare da spalla a Maric, con Mulattieri che difficilmente sarà in campo dal primo minuto.


💬 Commenti