SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
PATRIMONIO

Scende il Parma, sale il Lecce: il valore aggiornato delle rose di Serie B

Scritto da Filippo Verri  | 
foto di Giulio Paliaga

Nel calcio è frequente che i pronostici compiuti ai blocchi di partenza vengano smentiti durante la stagione.

Capita spesso che delle società, nonostante sforzi importanti compiuti in sede di mercato, non trovino la strada del successo sul campo, venendo risucchiati da una serie di risultati negativi.

L’esempio lampante di questo campionato di Serie B è il Parma che, in seguito alle spese faraoniche avvenute in estate, ha trovato difficoltà nel girone di andata, cambiando persino allenatore.

Il Lecce, dal canto suo, ha scelto un’altra via, quella del ”virtuosismo”: nessuna spesa folle, tanti acquisti in prospettiva, qualche certezza per la categoria e la dose giusta di big pronti a rilanciarsi.

Questa scelta sta pagando, dato che i giallorossi si trovano al primo posto in classifica con 40 punti, davanti al Pisa che rincorre a 39.

Sono proprio i salentini ed i nerazzurri ad aver incrementato il valore della propria rosa, scavalcando le rivali e mettendosi in scia di Parma, Monza e Brescia. Il dato in questione è stato pubblicato da Transfermarkt e riportato da pianetaserieb:

  1. Parma 57,64 mln
  2. Monza 44,65 mln
  3. Brescia 36,40 mln
  4. Lecce 33,20 mln
  5. Pisa 33 mln
  6. Benevento 30,05 mln
  7. SPAL 26,43 mln
  8. Cremonese 24,88 mln
  9. Crotone 20,78 mln
  10. Frosinone 18,83 mln
  11. Cosenza 16,98 mln
  12. Como 16,38 mln
  13. Vicenza 16,28 mln
  14. Reggina 15,50 mln
  15. Ternana 15,48 mln
  16. Perugia 13,80 mln
  17. Ascoli 12,90 mln
  18. Cittadella 12,48 mln
  19. Alessandria 10,40 mln
  20. Pordenone 8,65 mln

💬 Commenti