GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
VOTI AI RIVALI

Sassuolo-Lecce: le pagelle dei neroverdi

Scritto da Filippo Verri  | 

CONSIGLI 6: mai chiamato in causa seriamente.

TOLJAN 6: dà poco supporto a Berardi, ma su quella fascia Di Francesco non si è mai visto: è anche merito suo.

FERRARI 5.5: soffre la velocità di Ceesay e rischia di essere protagonista in negativo nella prima parte di gara. Il suo compagno di reparto salva tutto.

ERLIC 6.5: contiene bene le offensive avversarie, facendosi trovare pronto quando c'è da rincorrere.

KYRIAKOPOULOS VOTO 6: ruolo scomodo quello di terzino sulla fascia di Strefezza. Tutto sommato se la cava e in un'occasione impensierisce anche Falcone.

LOPEZ VOTO 6: prestazione sufficiente.

HENRIQUE VOTO 6: fa il lavoro sporco con diligenza.

FRATTESI VOTO 6.5: decisamente il migliore dei suoi in mezzo al campo. Dinamismo e quantità gli valgono una sufficienza abbondante. Spende il giallo per fermare Banda.

BERARDI VOTO 7: sblocca la partita con un colpo da maestro, una giocata eccezionale da prima pagina. La sua presenza mette in apprensione Gallo e compagni.

PINAMONTI VOTO 5.5: prestazione opaca la sua al debutto tra i titolari. Viene annullato dalla retroguardia avversaria. Sostituito a metà ripresa da Defrel.

ROGERIO VOTO 6: prezioso soprattutto in fase difensiva. Era proprio questo probabilmente il motivo per cui lo ha inserito Dionisi: raddoppiare Strefezza. Gli scappa una volta e prende il giallo.


DIONISI VOTO 6.5: la sua squadra è ben disposta in campo, in maniera equilibrata e attenta in fase difensiva. La mole offensiva prodotta è deludente, ma ci ha pensato Berardi.


THORSTVEDT S.V.

DEFREL S.V.

HARROUI S.V.

AYHAN S.V.


💬 Commenti