GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
VIGILIA

Baroni: “Mi aspetto una prestazione importante. Blin centrale, Ceesay e Gonzalez saranno della gara”

Scritto da Filippo Verri  | 

Marco Baroni, tecnico dei giallorossi, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia del match di coppa Italia col Cittadella:

”Dobbiamo fare una rifinitura e ci sono ancora situazioni da valutare. Vi posso anticipare che devo valutare Di Francesco anche se sicuramente sarà della partita. Credo che partirà Ceesay, forse proverò Blin da centrale difensivo. Gli altri devo valutarli nella seduta di oggi, abbiamo alleggerito ma siamo su carichi importanti.

La valutazione del lavoro fatto in sede di mercato è buona. Abbiamo cambiato molto e sono arrivati ragazzi giovani ed interessanti che si sono messi subito al lavoro con grande disponibilità e cultura del lavoro. Manca un mese e ho tantissima fiducia nell’area tecnica. La mia attenzione è rivolta solo nel prepararci al meglio sapendo che troveremo difficoltà iniziali, ma dovremo velocemente trovare l’identità che ci ha permesso di ottenere la promozione.

Domani proviamo Blin ma io chiaramente cerco di trovare tutte le risorse che ho a disposizione. Non sono preoccupato e non lo sarò mai. Lavoro con questi ragazzi sapendo che affronteremo un campionato difficilissimo. Il Lecce non deve difendersi per forza, dipende dalle partite che ti porteranno a fare questo. Noi dobbiamo avere delle idee con calciatori pronti a tutto con entusiasmo.

4-2-3-1? Dovremo avere grande dinamicità che ti può portare ad avere interpretazione diversa, ma ciò che è importante è che stiamo portando avanti qualcosa in cui crediamo con coerenza. La strada è tracciata. Allenarsi al mattino è il miglior momento da un punto di vista fisiologico. Cerchiamo di stare lontani dalle ore più calde e qui siamo aiutati da ventilazione.

Il capitano? Ci sono dei candidati, per me è importante perché è un riferimento ma non solo di anni o presenze, lo deve essere negli allenamenti in campo e fuori. Deve essere un riferimento visibile.

Per noi non esistono amichevoli o allenamenti in cui andar piano. Come ti alleni giochi, domani è una partita che conta con un avversario aggressivo. Ci saranno difficoltà ma mi aspetto subito una prestazione importante. Ho trovato disponibilità, qualcuno è un pochino più indietro magari per infortuni pregressi. Ho visto grande applicazione ed è la cosa più importante.

Gonzalez sta facendo bene, anche lui è un ragazzo giovane e sto cercando di far smaltire a qualcuno dei carichi e la partita di domani è un test importante. Dobbiamo pensare a 16 giocatori, chi va dentro deve essere un titolare. È molto probabile Gonzalez sia della partita, Samek vediamo perchè ha fatto due allenamenti.”


💬 Commenti