QUI LECCE

Fastidio per Banda. Domani test con l'Udinese: i convocati

Scritto da Filippo Verri  | 

Il Lecce ha sostenuto un allenamento questa mattina al Via del Mare. Sono stati assenti i nazionali Baschirotto, Colombo, Gallo e Falcone, mentre hanno svolto un lavoro personalizzato Bistrovic, Dermaku, Helgason e Banda, quest'ultimo a causa di un fastidio tendineo. 
Domani mattina i giallorossi partiranno con un volo charter per Udine, dove nel pomeriggio (ore 15.30) è in programma l'amichevole con l'Udinese.

Di seguito la lista dei convocati per la gara di domani:

PORTIERI
Falcone, Bleve, Brancolini

DIFENSORI
Cetin, Pongracic, Baschirotto, Tuia, Gendrey, Gallo, Lemmens, Umtiti, Pezzella

CENTROCAMPISTI
Askildsen, Gonzalez, Bjorkengren, Blin, Hjulmand

ATTACCANTI
Colombo, Di Francesco, Listkowski, Banda, Strefezza, Strefezza, Oudin, Persson, Corfitzen, Ceesay, Rodriguez

Lecce-Lazio, in programma al Via del Mare il prossimo 4 gennaio, si avvicina, così i salentini stanno aumentando i ritmi. Fino ad ora hanno giocato due test amichevoli a bassi ritmi, contro la formazione primavera di Coppitelli ed il Parabita che milita in prima categoria.

Domani, invece, un'amichevole contro una squadra di Serie A.
Sono stati convocati i quattro calciatori che oggi stanno lavorando a Coverciano: raggiungeranno direttamente Udine nelle prossime ore. Sono out Bistrovic, Helgason e Dermaku per infortunio, mentre Banda, nonostante il fastidio tendineo, partirà con la squadra.
Prima convocazione in prima squadra per il giovane Corfitzen.

Il test amichevole contro l'Udinese in programma venerdì 23 dicembre alle ore 15.30 alla Dacia Arena, sarà disputato a porte chiuse. Sarà possibile seguire la gara in diretta su Udinese Tv, canale 12 del digitale terrestre in FVG e in streaming sul sito www.udinesetv.it e su Telerama, canale 15 del digitale terrestre nel Salento.

Udinese e Lecce si ritroveranno dopo il match dello scorso 4 novembre, quando i salentini strapparono con merito un punto. A sbloccare il punteggio ci pensò Colombo, mentre Beto sfruttò il momento difficile dell'infortunato Dermaku per pareggiare la gara, siglando il gol del definitivo 1-1.