GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
INFO BIGLIETTERIA

Lecce-Inter: in vendita ulteriori biglietti a ridotta visibilità, i dettagli

Scritto da Filippo Verri  | 

L’U.S. Lecce, attraverso una nota ufficiale, ha comunicato che per la gara di campionato contro l’Inter. in programma sabato 13 agosto 2022 alle ore 20.45 risultano venduti tutti i biglietti disponibili. Alla luce delle numerose richieste pervenute, l’U.S. Lecce ha stabilito di mettere in vendita, nel rispetto dei limiti di capienza stabiliti dall'autorità competente, gli ulteriori posti solitamente inutilizzati (posti a limitata visibilità) di Tribuna Centrale Inferiore, Curva Sud e Tribuna Est Inferiore (in totale circa 1.000 biglietti).

Così come previsto dal Regolamento d'uso dello stadio comunale Ettore Giardiniero, per inderogabili ragioni di sicurezza, si ricorda che i possessori di tali biglietti dovranno assolutamente utilizzare il posto loro assegnato riportato sul tagliando.

I biglietti saranno messi in vendita a partire dalle ore 17.00 di oggi, venerdì 12 agosto, sul circuito abilitato Vivaticket (online e punti vendita abilitati). Si precisa sin d'ora che una volta esaurita questa dotazione non saranno disponibili ulteriori tagliandi.

I botteghini dello Stadio, siti in Piazzale Attilio Adamo, nella giornata di sabato 13 agosto saranno aperti dalle ore 15.00 esclusivamente per lo svolgimento dei seguenti servizi:

-Cambio Utilizzatore (anche on line http://www.uslecce.it/page/960303059047/cambio-utilizzatore-stampa-segnaposto)
-Ritiro Abbonamenti Acquistati online.

Si invitano tutti i sostenitori ad avvalersi unicamente dei circuiti di vendita ufficiali abilitati (circuito Vivaticket) e a non utilizzare altre piattaforme non riconosciute (cd secondary ticketing). In considerazione dell’elevata partecipazione di pubblico si raccomanda vivamente di raggiungere lo stadio con largo anticipo, per evitare lunghe file ai varchi di ingresso dove saranno svolti i controlli di sicurezza, che potrebbero anche pregiudicare la visione della partita fin dal suo inizio. 
Apertura dei varchi ore 18.00.

PROVVEDIMENTI DI MOBILITÀ

In occasione della prima partita casalinga del Lecce per il campionato di calcio di Serie A, di concerto con la Questura, il Comune di Lecce ha messo a punto servizi di mobilità e alcune modifiche alla circolazione nell’area attorno allo Stadio Ettore Giardiniero, finalizzate a garantire maggiore sicurezza, vivibilità e sicurezza per quanti parteciperanno alla manifestazione sportiva.
Rispetto alla consueta gestione – da ultimo quella messa in campo con il Cittadella – su indicazione della Questura saranno chiusi ai veicoli non autorizzati (autorizzati in possesso del pass per i parcheggi di Piazzale Rozzi e Adamo, pass Cude, forze di sicurezza) gli svincoli 7 A della Tangenziale Est, in sostanza le uscite “Stadio”. Ciò per diluire la presenza di autovetture nell’area dello stadio e assicurare una gestione più sicura del traffico promiscuo presente (auto, veicoli di sicurezza, ciclomotori, biciclette pedoni). La chiusura degli svincoli sarà attiva da 4 ore prima della partita a due ore dopo il fischio finale (e comunque fino al completo deflusso delle auto). I residenti di Via Rapolla e di Via Cremona che potranno raggiungere le proprie abitazioni da viale Giovanni Paolo II. Gli spettatori che intendono utilizzare l’automobile per giungere e lasciare lo Stadio in occasione della partita e i cittadini intenzionati a raggiungere l’area attorno allo Stadio per qualunque motivo, sono dunque invitati a utilizzare svincoli diversi.
Da quattro ore prima della partita vigerà il divieto di fermata con rimozione forzata ambo i lati a tutti i veicoli lungo Viale Giovanni Paolo II da via Carrara agli svincoli per la S.P. 364 compresi, ad esclusione di bicilette, motorini e dei motocicli che dovranno sostare nel perimetro esterno, su Viale Giovanni Paolo II, negli stalli predisposti.
Come da accordo tra il Comune e l’Us Lecce, i Piazzali Rozzi e Adamo, dove sono presenti circa 900 stalli di sosta, saranno accessibili solo alle automobili autorizzate: addetti ai lavori, forze di sicurezza, persone con disabilità in possesso di pass CUDE, abbonati over 80 e a scendere di età in possesso del pass distribuito dalla società nei giorni precedenti all’incontro.
Si ricorda che domani, da tre ore prima della partita e dopo la conclusione della stessa, Sgm e Comune hanno attivato la linea “Stadio in bus”,pensata per consentire ai leccesi di raggiungere lo stadio senza utilizzare l’auto privata e ai tifosi provenienti dalla provincia di poter parcheggiare comodamente in zone della città diverse dal quartiere Stadio – evitando dunque code e attese per la ricerca del parcheggio – e salire sui mezzi per raggiungere velocemente e senza stress il Via del Mare.Queste le fermate della linea che porta allo stadio: Libertà-Roma, P.zza Palio, Libertà-S. Elia, Libertà-Cavoti, Libertà-Pepe, Via Del Mare, Imperatore Adriano-Gobetti, Palazzo di Giustizia, De Pietro, Calasso, Porta Napoli, Università, Porta Rudiae, Gallipoli-Diaz, Gallipoli-Lombardia, Gallipoli-Museo, Questura, Piazza d’Italia, Otranto-Paisiello, Otranto-Orsini del Balzo, Battisti. Il servizio viene attivato tre ore prima dell’inizio della partita (nel caso di Lecce-Inter, dunque, dalle 17.45), con una frequenza di 10 minuti, sospeso durante i 90 minuti di gioco e riattivato al termine dell’incontro. È un servizio disponibile in abbonamento annuale al costo di 20 euro o utilizzabile attraverso i normali ticket del trasporto pubblico per corsa singola (1 euro) disponibili nelle rivendite autorizzate, tramite app myCicero, TicketAppy e DropTicket e a bordo dei mezzi con sovrapprezzo ad un 1,50 euro.
Da tre ore prima dell’inizio della partita due linee ordinarie del trasporto pubblico subiranno piccole deviazioni dell’ordinario percorso. La linea S 16 Costa-San Cataldo in andata, giunta in Piazza Palio proseguirà per Via Pitagora, Viale Aldo Moro, Via Lodi, Via della Cavalleria, Tangenziale est svincolo per San Cataldo e al ritorno, giunta all’altezza della Tangenziale est direzione Maglie proseguirà per Via della Cavalleria, Via Lodi Via Aldo moro, Via Pitagora, Piazza Palio. La linea R4 Costa- Piazzale Cuneo vedrà spostato il capolinea di arrivo da Piazzale Cuneo a Via Carrara.
Bit mobility garantirà tre postazioni dotate di un congruo numero di veicoli a disposizione degli spettatori che intendono utilizzare monopattini, scooter e biciclette elettriche per percorrere viale Giovanni Paolo II senza usare l’automobile. Le tre postazioni saranno sistemate una all’altezza del centro commerciale Centrum, una al capolinea Fse e l’ultima in Piazzale Adamo.


💬 Commenti