SEGUI LA PUNTATA

SCOPERTA

E se fosse Yalcin l'arma in più per questo finale di stagione?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Ieri il Lecce ha pubblicato sui propri social un video di circa un minuto, nel quale i tifosi hanno potuto ammirare qualche spezzone degli ultimi allenamenti dei giallorossi.

Da quel video si può notare come Guven Yalcin, attaccante dei salentini in prestito dal Besiktas, sembri davvero finalmente in forma. Il turco ha capacità balistiche importanti, ma è arrivato nel Salento dopo esser stato contagiato dal Covid-19 e quindi totalmente fuori forma. Nella prima parte di stagione aveva anche disputato 13 gare nel campionato turco, segnando 1 gol, ma da gennaio in poi non aveva visto più il campo.

Il suo esordio assoluto con la maglia del Lecce è avvenuto a Cremona, durante la sfida tra grigio rossi e salentini vinta dalla formazione di Corini. In totale Yalcin è sceso in campo 7 volte, con soli 101 minuti all’attivo sul rettangolo verde.

Il Responsabile dell’area tecnica giallorossa ed il presidente Saverio Sticchi Damiani, così come tutti i suoi compagni e l’allenatore dei salentini, garantiscono sulle indiscutibili qualità del ragazzo. I problemi fisici di Pettinari, che ieri ha lavorato ancora in differenziato, potrebbero spalancare all’attaccante turco una possibilità nel prossimo match con il Cittadella. Ovviamente ci auguriamo che l’ex Trapani recuperi per la sfida contro i veneti, ma saremmo anche curiosi di vedere all’opera dal primo minuto il centravanti classe ’99. Siamo certi che potrebbe davvero far innamorare il popolo giallorosso con il suo talento e desiderosi di scoprire le sue doti in questo finale di stagione. 


💬 Commenti