header logo

Fulvio Collovati, storico difensore nerazzurro, è stato intervistato dal Nuovo Quotidiano di Puglia a pochi giorni da Lecce-Inter. L'ex calciatore ha parlato dei nerazzurri, della squadra di D'Aversa e dell'Italia di Spalletti.

Il momento di forma dell'Inter

L'Inter questa campionato potrebbe perderlo se decidesse di farlo da sola. Con una partita da recuperare potenzialmente può permettersi il lusso di perderne quattro. Inzaghi gioca un calcio europeo, alla squadra ha dato questa dimensione. Ha plasmato i bomber: Lautaro, Thuram e Calhanoglu credo abbiano sognato 40 gol, una cosa pazzesca. 

Avvertimenti per il Lecce di D'Aversa

Non deve avere paura dell'Inter. La squadra salentina deve giocare la sua partita e pensare positivo. Ho commentato la partita della Salernitana nell'ultimo turno, giocata proprio contro l'Inter. Mi pare la formazione di Liverani sia entrata in campo già sconfitta. È il rischio cui andrebbe incontro anche il Lecce se, di fronte ad una squadra del livello di quella di Simone Inzaghi, scendesse in campo psicologicamente già perdente. È vero, è durissima, però le imprese sono sempre all'ordine del giorno e bisogna crederci.

Kaba Calhanoglu

Il percorso del Lecce

Il Lecce si perde sotto la porta avversaria. Krstovic, dopo una buona partenza, ora si è inceppato e succede ai più giovani. Ma guai a disarmare, il ragazzo si riprenderà e segnerà i suoi gol. Dal Lecce in giù sono tutte coinvolte nella lotta salvezza. Lo stesso Frosinone, che sembrava avesse un'altra marcia, ora si è messo un po' a rischio. Il Lecce adesso dovrà vedersela con l'Inter e ai giallorossi peserà in difesa l'assenza di un difensore come Pongracic.

Un pensiero sulla Nazionale di Spalletti

I giudizi risentono di molte perplessità, dimenticando magari che siamo stati campioni d'Europa. Non siamo favoriti, ma quando giochiamo ci guardano tutti.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Champions League: può essere l'anno dell'Inter?