NUOVA SCOMMESSA

Nuovo innesto per il Lecce Primavera: arriva dalla Norvegia

Scritto da Filippo Verri  | 

Un nuovo movimento in entrata per il settore giovanile per il Lecce.
I giallorossi, che sia in Serie A sia in Primavera 1 militano a metà classifica, non si fermano sul mercato e si muovono a 360 gradi. La formazione di Coppitelli è a distanza di sicurezza dai play-out e spera di mettere nel mirino i play-off, così l'area mercato si sta muovendo per rinforzare l'organico.

Il primo acquisto della sessione invernale arriva dal Frigg Oslo FK, club norvegese che milita in seconda serie. Si tratta di Bo Asulv Hegland, centrocampista classe 2004.
Il diciottenne vanta più di 20 presenze nella Serie B norvegese e si appresta a compiere il grande salto nel calcio italiano, così come fatto dal suo amico Fjose Berg, vecchia conoscenza del Lecce di Vito Grieco, che gli ha augurato buona fortuna sui social.

La società norvegese ha comunicato il trasferimento del proprio giovane calciatore sui propri canali social attraverso questo messaggio:

Auguriamo a Bo buona fortuna in Italia. Sarà divertente per lui. Ha giocato in seconda divisione la scorsa stagione crescendo nel Frigg. È sempre stato serio e disposto a imparare nella vita di tutti i giorni e si è assunto le proprie responsabilità.

In quanto diciottenne, Hegland potrà militare sia nella formazione Primavera sia nell'U18, formazione che si sta togliendo più di qualche soddisfazione in questa annata. È probabile che in seguito al suo approdo nel Salento, il centrocampista sarà valutato per poi essere utilizzato nell'11 più adatto alla sua crescita.

Coppitelli può contare su un trio di centrocampo di assoluto livello, ovvero Vulturar-Berisha-Samek. Inseparabili quei tre, che sognano la prima squadra e hanno motivo per farlo. Dovesse essere impiegato in Primavera, darebbe man forte al reparto numericamente e non solo.

Il Lecce pesca di nuovo dal Nord Europa, una delle mete preferite da Pantaleo Corvino, che per il progetto sportivo non si limita alla prima squadra.