header logo

Continua a far scalpore il caso scommesse che sta turbando e non poco il calcio italiano. Fabrizio Corona, ex re dei paparazzi, ha proseguito con nuove e piccanti dichiarazioni.

"Solo lavoro giornalistico", assicura Corona che annuncia fuochi d’artificio per la settimana prossima e rivela, più o meno, l'identità del suo informatore: "Dirò tutto al programma di Nunzia Di Girolamo, subito dopo la partita. Faremo altri nomi e sveleremo la nostra fonte delle notizie. E' lo zio di un ex calciatore dell’Inter di Mourinho, amico intimo di Mario Balotelli. Mario è un mio amico, è venuto tante volte qui da me, era scioccato dalle prove che gli ho dato. Lo zio racconta che suo nipote si era trasferito a Roma e poi ha aperto una bisca. Tutto verificato. Martedì manderemo l’intervista e faremo altri nomi, un pò per volta". Un Corona scatenato che aggiunge: "Si, ci sono anche dei Presidente. Sai qual è il problema? Che questi giocatori sono malati, la ludopatia è una dipendenza come la coca, sono sfruttati dal sistema. Giocano prima alle slot, a black jack, poi le bische e diventano vittime della malavita. Io so di questi ma ce ne saranno molti altri, non parliamo poi della B".

Fabrizio Corona

"Mi verranno a cercare le curve e i malavitosi"

Corona conclude: "Ora il sito vale un milione di euro. In una settimana siamo diventati punto di riferimento per tutta l’informazione. Oggi in Italia ci sono solo due cose: Hamas e questa. E questa l’ha fatta la banda Dillinger, siamo dei fuorilegge dell’informazione che rischiano la vita. Mi verranno a cercare le curve e i malavitosi ma siamo riconosciuti e il sito vale un sacco di soldi. Questa settimana mi hanno cercato al telefono almeno 10 15 fra calciatori e amministratori. Non ho risposto".

Fabrizio Corona

Nessuna notizia fino a martedì

Il sito Dillinger News comunica che non pubblicherà più nulla sul caso scommesse fino a martedì sera, dopo la partita della Nazionale. Quando Fabrizio Corona sarà ospite della trasmissione Avanti Popolo di Nunzia De Girolamo dove presenterà tutte le prove sull’inchiesta del calcio scommesse.

L'attesa per la rivelazione delle fonti e delle notizie in suo possesso hanno animato le ultime ore con Corona che sta portando avanti una vera e propria serie tv nella vita reale. Il Corriere della sera ha osservato da vicino il lavoro di Fabrizio Corona con altre dichiarazioni che sono pronte a far discutere: "Dirò tutto al programma di Nunzia Di Girolamo subito dopo la partita dell'Italia. Faremo altri nomi e sveleremo la nostra fonte delle notizie, è lo zio di un ex calciatore dell'Inter di Mourinho. Ci sono altri 10 giocatori e 5 squadre coinvolte". 

Udinese-Lecce, dove vedere la partita: orari e probabili formazioni
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"