GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
LE DECISIONI

Giudice Sportivo, squalificato Gallo. Ammenda al Lecce per i fumogeni

Scritto da Filippo Verri  | 

Nella giornata di ieri sono state pubblicate le decisioni del Giudice Sportivo in merito alla decima giornata di Serie A.
Il Lecce è presente in due provvedimenti; è infatti stato fermato Antonio Gallo, espulso per doppia ammonizione a pochi secondi dal termine del match casalingo contro la Fiorentina.
Il terzino sinistro è stato ammonito prima al 92esimo e poi al 94esimo per falli di gioco e ha lasciato un campo un minuto prima rispetto ai compagni.

Arriva un'ammenda alla società salentina per i fatti avvenuti prima del fischio d'inizio, quando l'arbitro ha dovuto temporeggiare a causa di scarsa visibilità. Dalla curva nord sono piovuti diversi fumogeni. Il settore ha intonato anche dei cori offensivi verso la Lega Serie A come risposta al torti subiti nelle scorse giornate.

SOCIETA'
-Ammenda di € 5.000,00 alla Soc. LECCE per avere suoi sostenitori, prima dell'inizio della gara, acceso numerosi fumogeni che costringevano l'Arbitro a ritardare l'inizio della gara di circa cinque minuti; sanzione attenuata ex art. 29, comma 1 lett. b) CGS.

-Ammenda di € 5.000,00: alla Soc. ROMA per avere suoi sostenitori, a gara terminata, intonato cori beceri nei confronti dei sostenitori di altra Società


CALCIATORI ESPULSI

SQUALIFICA PER DUE GIORNATE EFFETTIVE DI GARA
ROVELLA Nicolo (Monza): per avere, al 50° del secondo tempo, a giuoco fermo, in reazione ad una spinta subita, colpito con una manata al volto un calciatore della squadra avversaria.

SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
GALLO Antonino (Lecce): doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario.

CALCIATORI NON ESPULSI - SQUALIFICA PER UNA GIORNATA EFFETTIVA DI GARA
FERRARI Gianmarco (Sassuolo): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).
NASCIMENTO FRANCA Rodrigo (Udinese): per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione).