GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
SUCCESSO PRIMAVERA

Berisha-Corfitzen: un super Lecce stende l’Inter

Scritto da Filippo Verri  | 

Il Lecce di Coppitelli ospita l’Inter di Chivu nella quinta giornata di campionato Primavera 1. Al Deghi center di San Pietro in Lama presenti circa 200 spettatori per sostenere i baby giallorossi nonostante l’orario piuttosto scomodo. Si gioca di sabato alle 13 con un clima estivo.

PRIMO TEMPO

Primo tempo con pochissime emozioni, influenzato sicuramente dal caldo. Le uniche occasioni da evidenziare riguardano i giallorossi, pericolosi soprattutto nel primo quarto d’ora.

Pochi istanti dopo il fischio d’inizio, Salomaa sfiora la rete colpendo il palo esterno con un colpo di testa.

Successivamente, sempre attraverso un’incornata, gli uomini di Coppitelli si avvicinano al vantaggio con Hasic.

Molti errori individuali e ritmi piuttosto blandi nonostante gli scontri fisici caratterizzano il parziale di gara.

SECONDO TEMPO

Nella ripresa cambia l’inerzia dell’incontro ed i padroni di casa vanno subito in vantaggio. Salomaa conduce un contropiede e davanti al portiere sfiora la rete ma viene atterrato: è penalty. Dal dischetto Berisha spiazza l’estremo difensore avversario e sblocca il match. Pochi istanti dopo il Lecce va vicino al raddoppio: il palo nega la gioia del gol ad un generoso Burnete.

Intorno al settantesimo l’Inter si rende pericolosa con una doppia occasione e gli uomini di Coppitelli si salvano con Borbei prima ed un legno poi.

La seconda rete il Lecce la trova all’80esimo: a segno il nuovo acquisto Corfitzen che sorprende la retroguardia avversaria in velocità e trova l’angolino col mancino.

IL TABELLINO

Marcatori: 60' rig. Berisha, 79' Corfitzen

Ammoniti: 20' Samek, 47' Zanotti, 90’ Pelamatti

Lecce: Borbei, Pascalau, Hasic, Salomaa (90’ Russo), Vulturar, Burnete, Berisha, Dorgu, Munoz, Samek, Mommo (56' Corfitzen). A disp: Moccia, Leone, Russo, Abdellaoui, Carrozzo, Gueddar, Daka, Minerva, Borgo, Perricci, Milli. Allenatore: Federico Coppitelli

Inter: Calligaris; Zanotti (85' Pelamatti), Guercio, Fontanarosa (85' Dervishi), Stabile; Martini (64' Iliev), Andersen (79' Stankovic), Kamate; Curatolo, Sarr (64' Esposito), Owusu. A disp: Botis, Basti, Bonavita, Di Maggio, Stante. Allenatore: Cristian Chivu

Arbitro: Sig. Pascarella Sez. Nocera Inferiore


💬 Commenti