header logo

Il commissariato di Polizia di Gallipoli è intervenuto nelle scorse ore su una situazione che stava diventando insostenibile: per diversi mesi infatti un gestore di un ricambio pneumatici aveva accatastato centinaia di pneumatici usati lungo il marciapiede adiacente alla propria officina. Naturalmente ciò a rischio della incolumità pubblica e dell'esposizione al pericolo di incendio. 

La Polizia è dunque intervenuta per il ripristino dei luoghi e per sanzionare il proprietario dell'attività per occupazione abusiva di luogo pubblico. La richiesta di ripristino dei luoghi inoltre è stata immediata. 

Lo smaltimento di rifiuti speciali

La disciplina dello smaltimento di rifiuti speciali, in Italia, è molto esaustiva e particolareggiata a riguardo. Inoltre, nello specifico, lo smaltimento di pneumatici è talvolta persino gratuito in quanto si tratta di materiale riciclabile o recuperabile (pensate al commercio dei pneumatici usati).

L'invito della Polizia di Stato

L’invito della Polizia di Stato è quello di prestare attenzione, in modo particolare durante queste giornate che registrano elevate temperature, alla manutenzione delle pertinenze dei propri immobili da cui spesso scaturiscono incendi più o meno gravi e a segnalare comunque tutto ciò che può essere ritenuto pericoloso per la pubblica incolumità.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"