GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
ESPERIENZA

278 partite in A: il Lecce si presenta ai nerazzurri con il team meno esperto del campionato

Scritto da Andrea Sperti  | 

Sentiamo ripetere come un mantra che il Lecce ha poca esperienza in Serie A. Guardando i numeri è vero, perché la rosa dei giallorossi è quella con meno presenze nel massimo campionato italiano. I salentini, infatti, sono ultimi in questa particolare classifica, staccati anche di parecchio dalla Cremonese penultima.

In ogni caso, però, essere la squadra con meno esperienza non significa non potersela giocare contro tutti gli avversari. 

Innanzitutto la società di Via Costadura ha puntato su una strategia diversa, basata su giovani di proprietà da valorizzare nel presente e da monetizzare in futuro. 

Poi, riguardo al mercato, devono arrivare ancora almeno tre giocatori e, quantomeno i difensori centrali, dovrebbero garantire esperienza e capacità tecniche per alzare il livello del reparto. 

Analizzando i numeri dei giocatori giallorossi in Serie A, non possiamo fare a meno di ricordarvi che lo scorso anno l’Empoli era più o meno nella stessa nostra situazione. La squadra di Andreazzoli era piena zeppa di tanti giovani di belle speranze ma è riuscita, in ogni caso, a salvarsi agevolmente, non entrando addirittura mai nella zona calda della classifica. 

RUOLO PER RUOLO

In porta Falcone ha disputato 12 partite in Serie A mentre Brancolini ha soltanto esordito con la maglia della Fiorentina. 

La difesa è il reparto con maggiore esperienza nel massimo campionato. Tuia e Dermaku insieme sono scesi in campo ben 46 volte in A, mentre il nuovo arrivato Çetin 14 e Frabotta 18.

A centrocampo, nonostante gli 8 elementi in rosa, il solo Askildsen ha collezionato 29 presenze nella massima serie italiana. Bistrovic e Blin, in ogni caso, hanno esperienza internazionale e potranno aiutare a crescere i giovani Hjulmand, Helgason, Samek e Gonzalez. 

In attacco, invece, alza la media della squadra Federico Di Francesco con 120 presenze in Serie A, mentre Strefezza, Colombo e Di Mariano insieme raggiungono le 38 apparizioni nella massima serie. 

Da questi dati risulta chiaramente che la squadra di Baroni pecchi di esperienza in questo campionato. La voglia di stupire, quindi, dovrà prevalere ed i 20000 del Via Del Mare dovranno fare la loro parte, schierandosi al fianco di questi giovani con la maglia giallorossa.


💬 Commenti