GUARDA LA LIVE TWITCH 💜

Offerta da
AFFARE CLAMOROSO

Umtiti: "Lecce fa al caso mio". Sticchi Damiani: "Mi ha colpito la sua umiltà"

Scritto da Filippo Verri  | 

Il presidente Saverio Sticchi Damiani è stato intervistato da Sky Sport per commentare l'affare Umtiti. Le sue parole sono state riportate da calciomercato.com:

"Adesso possiamo parlare ufficialmente dopo le visite e le firme sul contratto da parte di Samuel. La sua è una bella storia da raccontare, questa è un'operazione incredibile di mercato, in primis dal punto di vista tecnico. Mi ha colpito la grande umiltà di Umtiti, ha voglia di rimettersi in pista in un campionato e in una piazza importanti.

Umtiti è una delle grandi intuizioni del nostro direttore Pantaleo Corvino. All'inizio l'ha tenuta nascosta anche a me, poi a un certo punto la trattativa è decollata. Mi sembra già un'operazione riuscita visto l'entusiasmo che ha portato in città. Abbiamo preso un campione del mondo, il Salento aveva bisogno di Umtiti e Umtiti aveva bisogno del Salento. Ho percepito in lui una voglia di normalità, sarà un modello di comportamento per tutti i nostri giovani".

Samuel Umtiti in queste ore ha rilasciato dichiarazioni a delle emittenti televisive.
Queste le sue parole a Sportitalia:

“Ho scelto questa squadra perchè risponde alle mie aspettative. Ho provato delle belle emozioni al mio arrivo, sono stato accolto molto bene dai tifosi che sono fantastici. Mi ritrovo nei valori che hanno manifestato, si può fare molto bene qui. Fisicamente e mentalmente sto molto bene, sono felice di stare qui. Voglio mettere le mie qualità ed il mio buon umore al servizio della squadra”.

Il campione del mondo in carica ha parlato anche a Sky Sport:

"Ho parlato con la dirigenza del Lecce e ho capito che questo era il club che avrebbe fatto a caso mio. Hanno trovato le parole giuste e ho capito che condividiamo gli stessi valori, penso sia molto importante perché cercavo tranquillità e delle persone umili per lavorare in serenità. 
Mi piace molto l’Italia, ci vengo spesso, mi piace la mentalità. Non conoscevo Lecce, ma i miei amici italiani mi hanno parlato bene della città, mi hanno detto 'vedrai che i tifosi ti accoglieranno con calore e poi a Lecce si mangia molto bene'".


💬 Commenti