SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
POST-PARTITA

Baroni: “Colombo ha grandi qualità”. Frabotta: “Sarà l’anno della mia rinascita”

Scritto da Filippo Verri  | 

Il tecnico Baroni ha commentato l’amichevole tra Lecce e Bochum ai microfoni di Sportitalia:

“È chiaro che noi siamo un cantiere aperto peró ci sono state buone indicazioni, nel primo tempo potevamo fare 5-6 gol attraverso il gioco. Ci siamo mossi bene, abbiamo cercato una pressione alta. C’è tanto lavoro addosso, dal punto di vista prestativo nel primo tempo ho avuto buoni segnali.

Noi abbiamo messo dei ragazzi giovani, ci serve tempo e lavoro, vogliamo portare un calcio dinamico e di idee. C’è molta partecipazione, ci sono delle uscite alcune anche doverose che ci dispiacciono. Abbiamo lavorato bene e nei primi 50 minuti si è visto contro un’ottima squadra.

Non ho chiesto nulla a Corvino, abbiamo le idee chiare. La mia attenzione è rivolta solo al campo, per il resto il direttore sa bene tempi e momenti del mercato. Dobbiamo fare bene sul campo da qui all’inizio del campionato e anche oltre.

Salire dalla B alla A è difficile, dobbiamo colmare il gap attraverso lavoro, idee e determinazione.
L’area tecnica è al lavoro, Corvino e Trinchera sono attentissimi alle opportunità del mercato. Sono contento di Colombo, ha grandi qualità. La mia attenzione è rivolta solo al campo.”

Ha parlato nel postpartita anche Gianluca Frabotta:

”Sto bene, oggi abbiamo deciso di non farmi scendere in campo per continuare a lavorare, dalla prossima ci sarò.

Sono stato qualche giorno a Lecce, sono stato anche al mare e non vedo l’ora di iniziare, la tifoseria è molto calda. Questo sarà l’anno della mia rinascita, ce la metterò tutta. Mi ha impressionato molto Strefezza.

La Juve sta facendo un mercato importante, Pogba e Di Maria sono due campioni. Chi già era lì ci sa fare, con questi due acquisti ora possono tornare a lottare per lo scudetto. Da affrontare in A mi spaventa Chiesa, ha qualità fantastiche.”


💬 Commenti