SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IN USCITA

Il Modena spinge per ingaggiare Calabresi

Scritto da Filippo Verri  | 

Il futuro di Arturo Calabresi, uno dei trascinatori del Lecce nella passata stagione, potrebbe essere lontano dal Salento.
Lo scorso girone di ritorno l'ex Bologna si era preso gradualmente la fascia destra, facendosi trovare sempre pronto e scalzando alle volte Gendrey nella seconda parte di annata.

Il calciatore è legato ai giallorossi da un contratto fino al 2024 (con opzione di rinnovo) e apprezza molto l'ambiente leccese, tuttavia non è considerato una prima scelta dal club proprietario del suo cartellino.
I salentini hanno intenzione di lanciare Gendrey, classe 2000 dalle notevoli potenzialità, e nelle prime settimane di calciomercato hanno ufficializzato un'ulteriore acquisizione per il ruolo di terzino destro.

Parliamo chiaramente di Baschirotto, reduce da una buona stagione in B e prelevato dall'Ascoli per 350mila euro.
Attualmente, dunque, Calabresi rappresenta la terza scelta sulla corsia laterale ed il Lecce apre alla sua cessione.
Il classe 1996, sebbene non sia convinto di lasciare i colori giallorossi, è corteggiato da diverse realtà e nelle ultime ore ha ricevuto alcune offerte economiche molto importanti.

L'ex Roma vorrebbe restare per giocarsi le sue carte e ha inizialmente declinato parte di queste proposte, tuttavia nelle ultime ore è continuato il pressing di un paio di società di B.
È forte l'interesse del Modena, club dalla disponibilità economica elevata con un progetto tecnico ambizioso, che negli ultimi giorni ha già versato 700mila euro nelle casse del Lecce per Gargiulo.

Calabresi è un giocatore molto duttile che nella passata stagione ha giocato anche da difensore centrale in situazioni di estrema emergenza (infortuni di Tuia e Dermaku); nel pre-campionato il tecnico toscano lo ha impiegato in quel ruolo per far spazio a Gendrey e Baschirotto a destra.

Staremo a vedere se nelle prossime ore la trattativa con la società neopromossa in cadetteria decollerà.


💬 Commenti