Dermaku giocherà dal primo minuto a Vicenza?

Scritto da Andrea Sperti  | 

Kastriot Dermaku è tornato a disposizione del tecnico del Lecce Eugenio Corini qualche settimana fa, dopo un lungo infortunio che ne ha condizionato la stagione. In realtà il centrale albanese si è infortunato due volte in questa stagione, sia contro il Cosenza che contro la Reggina.

Adesso, però, il difensore di proprietà del Parma sembra pronto e voglioso di giocarsi le sue carte con la maglia del Lecce. In totale in questa stagione è sceso in campo 8 volte, totalizzando 307 minuti e segnando un solo gol, contro la Cremonese.

Nelle sue poche apparizioni Dermaku ha dimostrato di essere un difensore affidabile, abile nell’anticipo e nel colpo di testa, ma anche rapido seppur sia alto ben 194 cm.

L’ex Melfi è molto apprezzato anche dal ct della Nazionale albanese ed in questa stagione non ha potuto presenziare con la maglia del suo Paese solo a causa dei tanti problemi fisici.

A Vicenza Corini potrebbe concedergli una chance dal primo minuto, anche per valorizzare il suo lavoro settimanale e farlo sentire parte integrante del gruppo. La sua esperienza potrà essere determinante da qui alla fine della stagione, in cinque incontri che dovranno essere giocati da tutti come autentiche finali.


💬 Commenti