SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
CONFERENZA STAMPA

Tuia: “Dobbiamo ritrovarci. Non bisogna farsi scappare questo obiettivo”

Scritto da Filippo Verri  | 

Alessandro Tuia ha parlato in sala stampa ai microfoni dei giornalisti presenti al Via del Mare

INFORTUNI - “Purtroppo di infortuni ne ho avuti abbastanza quindi so come vivere questi momenti. Bisogna viverli bene e pensare solo a tornare in campo.”

SQUADRA - “Dobbiamo trovare brillantezza, la nostra impronta tolta dagli infrasettimanali. La sosta capita nel momento giusto per ricaricare batterie e fare chiarezza. Ho vinto campionati ma non ne ho mai visto uno come questo. La posta in gioco è grandissima, non importa chi affronti. Quando si è vicini ad un obiettivo non bisogna farselo scappare. Io lo dissi a settembre che potevamo essere una sorpresa in virtù di squadre ben allestite. Non ci possiamo nascondere, siamo lì e dobbiamo affrontare le gare con umiltà.”

BALLOTTAGGIO - “Sfida con Dermaku? Ci deve essere sempre. Se il mister ha tanta scelta può fare la migliore formazione. Non è il momento di fare egoismi, chi gioca gioca.”

INZAGHI - “Ieri mi sono sentito con Inzaghi, gli ho detto che sono molto dispiaciuto per l’accaduto. Credo sia folle quanto avvenuto a Brescia, erano a 4 punti dal primo posto. Ho un grande rapporto con Inzaghi, abbiamo vissuto eventi eccezionali. Ha giocato a calcio a livello mondiale, crea un ottimo rapporto con i propri ragazzi.”

PROMOZIONE - “Credo serviranno tra i 70 e i 72 punti, dobbiamo fare almeno 15 punti. Dobbiamo ritrovarci, se ci riusciamo diventa più facile vincere ogni partita. Secondo me la Cremonese è la favorita, me ne sono accorto già ad agosto a primo impatto. Per me arriveranno fino in fondo.”

FROSINONE - “Squadra che sa quello che fa in campo. Dietro hanno Gatti, giocatore sorprendente. Hanno gente veloce, sono da attenzionare.”

GIOVANI - “Hjulmand mi ha sorpreso per età e personalità. Può essere fondamentale. Ma tutti i giovani presenti qui sono sorprendenti, non si lamentano mai e danno tutto pur non giocando con continuità come Bjorkengren. Per me John merita tutto il nostro rispetto.”


💬 Commenti