header logo

Manca sempre meno all'inizio ufficiale della stagione 2023-24 per il Lecce Primavera. La formazione campione d'Italia due giorni fa ha perso di misura in casa della Virtus Francavilla. Un buon test che conferma il valore della rosa, che viene costantemente arricchita dai movimenti di Pantaleo Corvino.

La società salentina, pochi minuti fa, ha ufficializzato un nuovo acquisto. Si tratta di un esterno offensivo croato:

“L’U.S. Lecce comunica di aver acquisito a titolo temporaneo con opzione di acquisto, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Bosko Jemo, dal HNK Hajduk Split.

L’esterno offensivo croato classe 2004 sarà a disposizione della formazione Primavera 1”.

Lecce Primavera, buon test in casa della Virtus Francavilla

Giallorossi della formazione Primavera 1 in campo sabato alle 18:00 per un allenamento congiunto con la prima squadra della Virtus Francavilla presso la "Nuovarredo Arena" di Francavilla Fontana. L'incontro è terminato con il risultato di 2-1 in favore dei padroni di casa. Questa la formazione schierata da mister Coppitelli ed i marcatori dell'incontro:

Lecce: Herceg, Munoz, Casalongue (79' Dell'Acqua) Pascalau, Vulturar, Addo, Gromek (46' Minerva), McJannet (73' Samek) Kodor (71' Bruhn), Gueye, Daka (62' Agrimi). A disposizione: Davis, Nikko, Hegedus, Jaksic, Borgo, Zivanovic, De Vito, Pacia.

Marcatori: 18' Artistico, 40' Polidori, 56' Gueye

Lecce Primavera: il calendario degli impegni ufficiali

Il primo impegno ufficiale vale una coppa: i salentini affronteranno la Roma il 22 agosto alle ore 20:30 per la finale di Supercoppa Primavera. La gara si giocherà allo stadio Via del Mare e vedrà i campioni d'Italia affrontare la formazione che ha vinto la Coppa Italia Primavera.

Il campionato partirà il 27 agosto, con il Lecce ospite dell'Hellas Verona. La prima partita al Deghi Center di San Pietro in Lama si giocherà il 3 settembre contro la Juventus.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"