header logo

Dopo una sconfitta per 4 a 0 bisogna aggrapparsi un po' a qualunque cosa ed oggi noi faremo esattamente questo. Crediamo nella squadra, crediamo nella reazione del Lecce domani nel match contro il Torino ma siamo anche consapevoli della difficoltà della gara, contro un avversario che nelle ultime stagioni ci ha dato più dispiaceri che gioie.

Eppure di venerdì…

Allora siamo andati a cercare qualcosa che ci consolasse e desse maggiore fiducia in vista della partita di domani. Abbiamo scoperto qualcosa di interessante e ve l’abbiamo scritto nel titolo, così avendo aperto questo articolo siete diventati nostri complici e nei commenti non potete attaccarci o insultarci, come a volte accade.

Insomma, senza girarci troppo intorno, il Lecce in questa stagione ha giocato 3 volte di venerdì e domani sarà il quarto match disputato in questo particolare giorno della settiman, felice per chi non lavora weekend.

Lameck Banda in azione

I punti conquistati di venerdì 

Genoa, Sassuolo e Fiorentina. Tutte in casa, al contrario di domani, e 7 punti portati in saccoccia, nel giorno più fortunato in questa stagione. La sfida dell’andata contro i rossoblù si è giocata in un venerdì quasi estivo, a fine settembre, ed è stata decisa da una sassata di Remi Oudin. Quella contro il Sassuolo, invece, è terminata in parità, con il gol giallorosso siglato da Nikola Krstovic, nel periodo in cui ogni palla che toccava l’attaccante serbo si trasformava in oro. Infine, due settimane fa, il Lecce ha fatto impazzire i suoi tifosi, sempre di venerdì, battendo in rimonta la Fiorentina per 3 a 2. Una vittoria importante che ha permesso alla truppa di D’Aversa di compiere un bel salto in classifica.

Venerdì. Domani. Non vogliamo aggiungere altro perché quello che dovevamo dire lo abbiamo già scritto. Adesso tocca al Lecce proseguire questa ottima tradizione e portare a casa un altro risultato positivo in questo fortunato giorno della settimana. 

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Torino, Vagnati: "Parliamo solo del Lecce, le ultime due gare ci hanno lasciato dispiacere"