header logo

Alessandro Tuia, ormai ex difensore del Lecce, ha rilasciato una lunga intervista ai microfoni di SalernitanaNews. Ecco di seguito le sue parole:

FUTURO

“Sul futuro non ci sono ancora certezze. Ho proposte dalla B e dalla A. Sono in attesa e mi alleno per tenermi in forma. Valuterà il meglio per me e per la mia famiglia”.

SALVEZZA DI LECCE E SALERNITANA 

“Non avevo dubbi sulla salvezza tranquilla della Salernitana, visto che nel campionato scorso aveva rischiato tantissimo, compiendo un miracolo. Il presidente ha fatto le cose per bene per raggiungere l’obiettivo. Alla società vanno fatti solo i complimenti, c’è un’ottima base per il futuro. Il mio Lecce ha avuto una partenza incerta ma poi abbiamo fatto un gran campionato. Alcuni giocatori sono esplosi e abbiamo fatto cose incredibili, andando sopra le nostre aspettative. Sono due salvezze strameritate”.

SOUSA ALLA SALERNITANA 

“Mister Sousa ha dato tantissimo alla Salernitana. Non sono sorpreso delle prestazioni di Daniliuc e Pirola, sono due ragazzi giovani ma di valore. Lovato ha sempre fatto bene, può starci un’annata storta ma avrà un gran futuro. Fazio ha messo la sua esperienza al servizio dei compagni più giovani”.

PROGETTI E DIA 

“Servirà una progettualità importante per consolidarsi in A. La Salernitana ce l’ha, sta investendo tanto e bene sui giovani che a Salerno possono solo formarsi. È una piazza che ti dà tantissimo calcisticamente ed umanamente. La Salernitana può restare in A tanti anni. Non ho mai marcato Dia, dall’esterno però mi ha impressionato. È pronto per una big, però credo possa anche restare, seguendo la crescita della Salernitana. Confermarsi a Salerno potrebbe essere la cosa migliore”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"