header logo
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa
Live Reaction Event con Pianetalecce al Pipa

Con una giornata di anticipo, il Lecce Primavera raggiunge un traguardo che ai blocchi di partenza appariva inarrivabile: la formazione giallorossa chiude la regular season al primo posto in classifica.
Appena un anno fa, i salentini si salvarono all'ultima giornata grazie ad una combinazione di risultati, con quota 40 punti. Oggi, dopo 33 partite, la formazione di Coppitelli ha raggiunto quota 64.

Tanto basta per chiudere la propria regular season con una giornata di anticipo e davanti a tutti, saltando così i quarti di finale dei play-off. I giallorossi, dunque, disputeranno direttamente le semifinali ed in caso di parità dopo 120 minuti approderebbero in finale. Il prossimo weekend, invece, la trasferta a Verona, ultima giornata di campionato.

Il punto decisivo per il primo posto aritmetico è arrivato questo pomeriggio a San Pietro in Lama. I padroni di casa hanno pareggiato 1-1 contro l'Atalanta.
Il Lecce nel primo tempo ha prima sfiorato il vantaggio scheggiando il palo esterno e successivamente ha sbloccato la gara con Berisha. Il centrocampista albanese è tornato al gol con un gran destro da fuori area terminato all'angolino.

In apertura di secondo tempo, c'è stata l'opportunità per raddoppiare, ma Burnete ha gettato al vento il suo ventesimo gol in campionato. Nell'azione successiva, gli ospiti hanno ripreso i giallorossi, battendo Borbei con una rete di Bernasconi. L'Atalanta a metà parziale ha superato nuovamente il portiere rumeno, però in fuorigioco. 

Il Lecce raggiunge quota 64 punti, davanti a Toro e Fiorentina con 60.

IL TABELLINO

Marcatori: 28' Berisha, 50' Bernasconi

Lecce: Borbei; Pascalau, Hasic, Salomaa (86'Bruhn), Burnete, Berisha, Dorgu, Munoz, Samek (86'Borgo), Daka (76'Russo), McJannet (57'Corfitzen). All: Federico Coppitelli

Atalanta: Bertini; Del Lungo, Bernasconi, Roaldsoy (45'Manzoni) Chiwisa (64'Muhameti), Vlahovic (64'Falleni), De Nipoti, Palestra, Guerini, Colombo, Regonesi. All: Giovanni Bosi

Ammoniti: Hasic, Daka, Bernasconi, Falleni, Burnete, Dorgu

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"

💬 Commenti