header logo

Venerdì 28 giugno torna PugliArmonica Festival, l’annuale appuntamento con i temi della tradizione organizzato da PugliArmonica, l’associazione pugliese attiva dal 2015 per il rispetto dei tratti autentici delle feste patronali in Puglia.  

Sarà una festa per celebrare le feste, ancora una volta un momento speciale che unisce operatori del settore delle feste patronali, amministrazioni, comitati feste, aziende e associazioni provenienti da tutto il territorio regionale.

Quest’anno l’appuntamento approda nel capoluogo salentino, a Masseria Tagliatelle, nel Parco delle Cave di Lecce, dove, a partire dalle ore 18.30, prenderà il via la lunga serata di incontri d’approfondimento, musica, stand gastronomici, colori e sapori tipici, cominciando dalla consegna del Premio PugliArmonica 2024. 

Giunto alla sesta edizione, è un riconoscimento a chi ha preso parte al processo di valorizzazione e promozione delle tradizioni di Puglia, in particolare delle feste patronali. 

L’associazione PugliArmonica ha scelto di consegnarlo quest’anno a: Emir Krantja (Tirana, 1947), direttore d’orchestra e compositore, primo direttore albanese ad aver fondato in Albania le istituzioni orchestrali del dopo guerra, da trent’anni alla guida dello storico Gran Concerto Bandistico Municipale della Città di Francavilla Fontana (Br); quiSalento, società cooperativa faro nell’editoria salentina, che sin dalla sua nascita, nel 2001, ha contribuito a dare valore alle tradizioni del Salento, anche attraverso una specifica sezione della sua rivista dedicata, tra l’altro, alle feste patronali; la ditta De Cagna Cesario, impresa leader nell’ambito delle luminarie pugliesi, esportate in tutto il mondo, che quest’anno compie 100 anni di attività.

Il premio PugliArmonica è rappresentato da un ciondolo a forma di cassa armonica, opera realizzata dal designer e creatore di gioielli salentino Gianni De Benedittis.

Impreziosiranno la cerimonia gli interventi musicali della Banda Città di Triggiano (BA) diretta dal M° Davide Abbinante.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Locomotive Jazz Festival: solo grandi artisti. Le info per i biglietti in vendita

💬 Commenti