header logo

Genoa e Lecce si sfideranno domani, alle ore 12:30, per il ventiduesimo turno di campionato. Come di consueto l'incontro tra le due compagini sarà un crocevia fondamentale per il prosieguo dei rispettivi campionati; nel corso dei loro precedenti, specie in Serie A, la sfida tra le due squadre è sempre stata molto importante in ottica salvezza e sebbene la stagione sia ancora relativamente lunga, certamente i punti in palio avranno un peso specifico non indifferente per le parti “basse” della classifica.

L'ultima volta a Marassi

Lucioni e Criscito

L'ultimo precedente giocato a Marassi dai salentini fu alquanto tragicomico. Stagione 2019/20: il Lecce di mister Liverani si giocava una fetta importante del suo campionato nel silenzio assordante dell'impianto, privo di tifosi causa Covid, contro il Genoa dell'allora tecnico Nicola. A cinque giornate dalla fine della stagione, compresa quella che vi stiamo raccontando, i giallorossi occupavano la terz'ultima posizione della graduatoria, distando di un solo punto dai loro avversari. Una vittoria sarebbe stata di enorme rilevanza per scavalcarli in classifica in un momento così delicato del campionato e prossimo alla conclusione. 

Quel giorno, per i salentini, giocavano: Gabriel in porta; Dell'Orco, Paz, Lucioni e Donati in difesa; Barak, Petriccione e capitan Mancosu in mezzo al campo; infine, Farias e Saponara alle spalle della punta Babacar. Pronti via e il Genoa passa subito in vantaggio grazie a un gol di Sanabria, indirizzando il match verso la giusta direzione; il Lecce, però, avrà la possibilità di pareggiare l'incontro con capitan Mancosu ma il suo tiro dagli undici metri termina alto sopra la traversa; il numero 8 si farà perdonare nella ripresa, pareggiando l'incontro ma nel finale un tiro, apparentemente innocuo, di Jagiello dalla distanza colpisce il palo e beffa Gabriel che involontariamente colpisce il pallone che termina in porta. 

Fu quella partita che probabilmente condannò i giallorossi alla retrocessione, collezionando due vittorie e altrettante sconfitte nelle gare avvenire che di fatto spedirono la squadra in Serie B, terminando la stagione al terz'ultimo posto.

Gli altri precedenti giocati in Liguria

I restanti diciannove precedenti giocati in Liguria non sorridono ai giallorossi che hanno vinto in una sola circostanza (in Serie B nella stagione 1998/99 grazie a una rete di Margiotta), pareggiato in sette e perso le restanti undici volte.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
L'ex capitano del Lecce si opera: ritorno previsto proprio per la sfida contro i giallorossi