header logo

Leonardo Bonucci dovrà decidere nel più breve tempo possibile il suo futuro. Il difensore centrale ha capito che sarà impossibile rimanere alla Juventus, nonostante i suoi ulteriori tentativi di adire anche le vie legali. Il suo tempo in bianconero è concluso e ormai anche lui se n'è fatto una ragione. 
 

A questo punto per continuare a giocare ad alto livello resta aperta la pista che porta in Germania destinazione Union Berlino, anche se nelle ultime ore è nata una nuova possibilità per rimanere in Italia. Secondo quanto racconta il Corsport, infatti, la Lazio sarebbe interessata al capitano (uscente) bianconero.

In particolare, lo vorrebbe nella Capitale il suo ex allenatore Maurizio Sarri, l'ultimo capace di regalare alla Signora lo scudetto prima dell'arrivo di Pirlo e dell'Allegri-bis. Bonucci sarebbe il rinforzo giusto per la difesa, soprattutto in vista del ritorno in Champions League, dove un uomo della sua esperienza potrebbe fare al caso dei biancocelesti. I contatti tra le parti si sarebbero intensificati negli ultimi giorni.
 

Al difensore piacerebbe restare in Serie A e vorrebbe chiudere al più presto, ma Lotito non ha fretta perché prima vuole piazzare alcuni esuberi e chiudere la doppia operazione Rovella-Pellegrini proprio con la Juve. Questa occasione, però, potrebbe essere propizia per parlare anche di Bonucci e accorciare i tempi della cessione. 
 

La Lazio prova il colpaccio in vista della trasferta di Lecce. Avere un difensore centrale dello spessore di Bonucci potrebbe essere utile a Sarri visto che al “Via del Mare” troverà un Lecce agguerrito.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"