header logo

Mister Spalletti, ex allenatore del Napoli, ha recentemente annunciato le sue prime convocazioni come commissario tecnico della nazionale italiana. Ha selezionato 29 calciatori per le partite contro la Macedonia del Nord e l’Ucraina, in programma il 9 e il 12 settembre, valide per le qualificazioni all’Europeo 2024.

Nonostante il poco tempo a disposizione, Spalletti ha dimostrato di avere le idee chiare e ha iniziato ufficialmente la sua avventura come CT dell’Italia. Queste partite saranno un prologo alla sua presentazione ufficiale ai media.

Tra i convocati c’è il difensore della Lazio Nicolò Casale, alla sua prima convocazione in nazionale. Nel 2022 era già stato chiamato per due stage dedicati ai calciatori di interesse nazionale. Dopo oltre un anno, tornano a vestire la maglia azzurra Mattia Zaccagni, Cristiano Biraghi, Gianluca Mancini e Manuel Locatelli. Tuttavia, Verratti e Jorginho non saranno presenti.

La Nazionale si è radunata già ieri a Coverciano, dove si allenerà fino a venerdì. Nel pomeriggio partirà alla volta di Skopje per la partita contro la Macedonia del Nord. Al termine della partita, gli Azzurri torneranno a Milano per affrontare l’Ucraina.

Lecce, nessun convocato in Azzurro

Finiti gli esperimenti di Roberto Mancini. Per il momento, Federico Baschirotto, Antonino Gallo e Wladimiro Falcone non faranno parte del nuovo ciclo della Nazionale Italiana. Non sono stati presi in considerazione per questo doppio turno di qualificazione.

I convocati da Luciano Spalletti per la Nazionale

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Tottenham)

Difensori: Alessandro Bastoni (Inter), Cristiano Biraghi (Fiorentina), Nicolò Casale (Lazio), Matteo Darmian (Inter), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Gianluca Mancini (Roma), Alessio Romagnoli (Lazio), Giorgio Scalvini (Atalanta), Leonardo Spinazzola (Roma)

Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Davide Frattesi (Inter), Manuel Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Matteo Pessina (Monza), Sandro Tonali (Newcastle)

Attaccanti: Federico Chiesa (Juventus), Wilfried Gnonto (Leeds), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Mateo Retegui (Genoa), Mattia Zaccagni (Lazio), Nicolò Zaniolo (Aston Villa)

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"