header logo

È vigilia di Lecce-Udinese ma è una giornata di festa nel Salento, dove si celebra il raggiungimento di un’altra salvezza in Serie A, la seconda consecutiva. Le sconfitte di Frosinone e Cagliari contro Inter e Milan certificano la salvezza aritmetica dei giallorossi, che oggi svolgeranno la rifinitura al Via del Mare (porte chiuse) per onorare la giornata di campionato con i bianconeri.

Quota 37 punti, uno in più rispetto alla precedente annata, consente alla formazione di Gotti di disputare gli ultimi impegni senza tensioni, giocando con la testa libera e dando spazio anche a chi ne ha avuto meno fino ad ora.

Il trio Sticchi Damiani-Corvino-Trinchera fa 3 su 3. Da quando il DS ha firmato coi salentini nel luglio 2021, sono stati raggiunti tutti gli obiettivi: promozione-salvezza-salvezza. È la vittoria del progetto Lecce, alimentato quotidianamente da grandi professionisti.

Proprio Trinchera, a caldo, è intervenuto telefonicamente durante il nostro speciale salvezza andato in onda ieri sera su Twitch. Ecco le sue parole: 

È una grande impresa, non era facile. Sapevamo che ci mancava qualche gradino, ma a Sassuolo abbiamo capito che era praticamente fatta. 

Adesso ci dobbiamo godere questo grande momento, il mister ha grande merito. Si è calato in un contesto non facile. È una salvezza meritatissima e ce la godiamo. Corvino non è in sede, mi sono sentito con lui ed era contentissimo: è l’ennesima stella che aggiunge alla sua carriera strepitosa. 

Corvino Trinchera

Tutti sanno contro chi abbiamo dovuto competere in questo campionato. Dò un bel 10 alla squadra. Abbiamo fatto delle cose straordinarie, confermando i nostri mezzi. 

Dopo la sconfitta col Verona molti pensavano iniziasse la fase calante, invece lì ci siamo ripresi, anche se il calendario ci ha dato una grande mano in quel momento. Gotti ha macinato punti importanti negli scontri diretti raggiungendo un’altra grande impresa

In diretta su Twitch mercoledì alle 19: ospite Medon Berisha
Mencucci: “Grande gioia, merito del gruppo e della tifoseria. Ora continuiamo a vincere”