header logo

Filippo Falco è stato uno dei protagonisti del ciclo d'oro del Lecce targato Liverani, nel quale i giallorossi hanno raggiunto la promozione in Serie A e sfiorato la salvezza. L'attaccante venne acquistato nell'estate del 2018 e in cadetteria siglò ben 7 gol con la maglia numero 20 sulle spalle.

In A scelse la 10 ed il rendimento fu comunque positivo nonostante qualche problema fisico. In quella stagione i salentini puntarono su Babacar e Farias, tuttavia furono i “promossi” Mancosu e Falco (assieme ad uno sprint finale di Lapadula) a trascinare la formazione di Liverani.

I rapporti tra Falco e la piazza leccese si incrinarono in seguito alla retrocessione. Probabilmente il calciatore sperava di restare in massima categoria, tant'è che la cessione arrivò nel gennaio 2021. Così il fantasista passò alla Stella Rossa per un milione e mezzo di euro.

Falco in Serbia

Filippo Falco

In Serbia ha collezionato qualche presenta in Europa League e nella fase preliminare della Champions, tuttavia la sua avventura non può dirsi positiva. È tutt'ora sotto contratto con la Stella Rossa ma non è mai sceso in campo in questa stagione. Dopo il prestito semestrale al Cagliari, è ipotizzabile un suo ritorno in Italia nei prossimi mesi. Rumors parlano di un trasferimento al Taranto in Serie C. Una pista impossibile da percorrere in virtù dello stipendio ad oggi percepito dal calciatore: mister Capuano, che conosce Falco, ha voluto fare chiarezza in conferenza stampa.

Filippo Falco al Taranto? Ecco cosa ne pensa Capuano

Pippo è uno che guadagna 800mila euro l'anno. Se poi dobbiamo fare follie e illudere la gente… non penso possa esistere una situazione del genere, è follia. Per Pippo io ho fatto molto e gli voglio bene. Se Pippo impazzisce e vuole venire qua lo vado a prendere all'aeroporto.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
🔴 LIVE Guarda Inter-Lecce su Pianetalecce