SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
TRA BOMBER

Forte esalta Coda: "Ho un debole per lui, tra di noi c'è grande stima"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Francese Forte, soprannominato “Lo Squalo”, lo conosciamo bene, anche perché lo scorso anno ci ha alzato la pinna in faccia più di qualche volta e ci ha eliminato dai play off con il suo Venezia.

L'attaccante si è misurato con il campionato di Serie A ma non è riuscito ad emergere anche a causa delle scelte del suo allenatore e della tanta concorrenza presente nell'attacco dei lagunari. 

A gennaio, quindi, ha deciso di lasciare il massimo campionato e di tornare in Serie B, sposando il progetto del Benevento. I sanniti hanno l'obiettivo di tornare nella massima serie e Forte è al centro del progetto della formazione di Caserta.

L'attaccante.è stato ospite della trasmissione Ottogol ed ha parlato anche di Massimo Coda, suo collega di reparto ed ex bomber del Benevento.

Ecco le sue parole riportate da Ottopagine.it: 

SERIE A - "Vengo da un campionato vinto da protagonista. Mi sono trovato in serie A, la inseguivo da dieci anni. 

"Ho fatto una scelta importante, avevo bisogno di una nuova sfida. A Venezia si stava spegnendo il fuoco, mi serviva fiducia. Dovrò dimostrare sul campo tutto questo". 

OBIETTIVI - "In questa fase della stagione non possiamo permetterci di sbagliare. Cercheremo di arrivare al nostro obiettivo che è la serie A. Una squadra così forte non può che puntare alla promozione". 

MOTIVAZIONI - "Sono tutto. Dopo tanti anni a Venezia ho fatto una scelta. Non è stata facile, ma spinto dal fuoco dimostrerò che qualche volta si può fare un passo indietro per farne due in avanti. 

"In questa categoria, dove gli equilibri sono livellati, conta chi ha più fame. I campionati non si vincono con le chiacchiere, ma con la fatica settimanale e il lavoro". 

FIDUCIA - "A Benevento ho trovato la fiducia del mister, ma anche di Foggia. Mi sono sentito subito apprezzato. 

"Ho fatto le mie valutazioni, il Benevento è la squadra più forte dove potevo inserirmi nel più breve tempo possibile. Penso che ci siano tutte le carte in regola per dire la nostra fino alla fine". 

CODA - "Ho un debole per lui, tra l'altro ha giocato anche a Benevento. Tra noi c'è grande stima, spesso ci sentiamo". 


💬 Commenti