header logo

Questa mattina partiamo da un dato, da una statistica che vogliamo commentare e contestualizzare, sperando che poi possa migliorare con il passare delle giornate. Il Lecce, nel girone di ritorno, ha conquistato solo 4 punti, come il Frosinone, facendo meglio soltanto di Sassuolo e Salernitana, rispettivamente penultima ed ultima in classifica.

Un dato che va analizzato

Non vogliamo concedere alibi alla squadra, nessuna scusa, perché il periodo non è dei migliori ed urgono miglioramenti repentini in vista delle importanti sfide contro Verona domenica e Salernitana sabato 16 marzo. Eppure, non possiamo non evidenziare che in questo girone di ritorno il Lecce, salvo domenica scorsa, ha affrontato tutte squadre che non lottano per la salvezza. Come se il calendario avesse voluto conservare per la parte calda del campionato gli scontri diretti decisivi per la permanenza in Serie A. 

Lazio, Genoa, Bologna e Torino fuori, oltre ovviamente alla sfida contro il Frosinone, e Juventus, inter e Fiorentina in casa. Insomma, anche solo a leggere il nome di questi avversari ci rendiamo conto delle difficoltà che i salentini hanno dovuto affrontare all’inizio del girone di ritorno.

Rafia, Guida e Reinier

Le prime 8 nel girone d’andata

Nella prime 8 gare di questa stagione, i giallorossi avevano collezionato ben 12 punti, frutto di 3 vittorie, contro Lazio, Salernitana e Genoa, 3 pareggi, contro Sassuolo, Monza e Fiorentina, e 2 sconfitte contro Napoli e Juventus. Adesso, è necessario invertire il trend ed affrontare questi scontri diretti con voglia di vincere e determinazione. Nelle prossime 11, i giallorossi affronteranno 6 tra le 8 squadre che lottano per non retrocedere. Le sfide contro Milan, Roma, Atalanta e Napoli restano, invece, proibitive anche se pure in quello bisognerebbe provare a strappare qualche risultato positivo. Nel mezzo, il Monza di Palladino, una squadra già salva che darà filo da torcere a tutto.

Non ci saranno, quindi, partite facili, ma guai ad analizzare sommariamente i dati. Per avere una statistica veritiera e non dare valore ai 4 punti nelle prime 8 giornate del girone di ritorno, tutte avrebbero dovuto affrontare le avversarie dei giallorossi e questo, come sappiamo, non è accaduto. I conti si tireranno alla fine e l’importante sarà aver messo 3 squadre alle spalle per festeggiare la seconda salvezza consecutiva nella massima serie. 

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Ramadani: "Dopo il pareggio pensavo di vincere. Domenica..."