SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
MONDO LGBT

Thomas Meunier avverte: "Sconsiglio ai calciatori gay di uscire allo scoperto"

Scritto da Redazione  | 

Mentre in Italia si parla del DDL Zan da diverse settimane, la UEFA blocca un'operazione politica - voleva illuminare lo stadio con i colori della bandiera lgbt in occasione del match Germania-Ungheria - nei confronti dell'Ungheria di Orban che da poco ha approvato una legge anti-lgbt. Lo stesso Orban si è rifiutato poi di presenziare al match. Poi la stessa UEFA ha modificato per l'occasione il suo logo introducendo una bandiera arcobaleno.

Intanto il Mundo Deportivo ha intervistato il terzino del Belgio Thomas Meunier che ha rilasciato delle dichiarazioni preoccupanti:

“Sconsiglio ai calciatori gay di uscire allo scoperto perché le persone sono stupide, la mentalità è ancora arretrata su questo argomento anche all’interno dei club. Conosco giocatori che si rifiuterebbero di giocare con altri che hanno fatto coming out”