header logo

Hamza Rafia, trequartista del Lecce e della Tunisia, ieri è stato impegnato nella sfida valevole per le qualificazioni ai prossimi Mondiali contro la Guinea Equatoriale del centrocampista del Sassuolo Pedro Obiang.

La partita

La gara è stata vinta 1 a 0 dalla formazione tunisina con Rafia che ha giocato nel tridente d’attacco per '69 minuti, prima di essere sostituito. Il centrocampista giallorosso ha toccato 44 palloni, con 3 contrasti vinti, un fallo commesso e 4 possessi persi. La gara è stata equilibrata e decisa da un calcio di rigore a 10 minuti dalla fine, grazie alla realizzazione di Mohamed Ali Ben Romdhane.

L’obiettivo per la Tunisia è quello di vincere il proprio girone e qualificarsi ai prossimi Mondiali previsti per il 2026 tra Messico, Stati Uniti e Canada. 

Hamza Rafia contro Akpa Akpro

L'obiettivo di Hamza Rafia

Adesso è impegnato con la sua Nazionale ma la volontà dell'ex Juventus è chiara: vuole rimanere almeno per un altro anno nel Salento per giocarsi le sue chance con la formazione giallorossa in Serie A. In questa stagione, Rafia è stato utilizzato in tre ruoli: da mezz'ala nel centrocampo a 3, da trequartista dietro la punta e anche da centrocampista centrale quando il Lecce ha iniziato a giocare a 2 in quel reparto. Ecco, quindi, che la sua duttilità potrebbe rappresentare un vantaggio considerevole per mister Gotti, il quale ha bisogno di giocatori abili ad interpretare più ruoli. 

Prima fase qualificazioni ai Mondiali 

Repubblica Centrafricana - Ciad 1-0
Namibia - Liberia 1-1
Sierra Leone - Gibuti 2-1
Togo - Sud Sudan 1-1
Tunisia - Guinea Equatoriale 1-0

GRUPPO A
Egitto 6; Burkina Faso, Guinea Bissau e Sierra Leone** 4; Etiopia 1; Gibuti** 0

GRUPPO B
Senegal e Sudan 4; Rep. Democratica del Congo e Togo** 3; Sud Sudan** 2; Mauritania 1

GRUPPO C
Rwanda 4; Sudafrica 3; Nigeria, Lesotho e Zimbabwe 2; Benin 1

GRUPPO D
Camerun, Capo Verde e Libia 4; Angola 2; Mauritius 1; Eswatini 0

GRUPPO E
Marocco*, Zambia, Niger e Tanzania 3; Congo* 0

GRUPPO F
Costa d'Avorio e Gabon 6; Kenya e Burundi 3; Gambia e Seychelles 0

GRUPPO G
Algeria 6; Botswana, Guinea, Uganda e Mozambico 3; Somalia 0

GRUPPO H
Tunisia 9; Namibia 7; Liberia 4; Malawi* 3; Sao Tome e Principe* e Guinea Equatoriale 0

GRUPPO I
Isole Comore 6; Mali e Repubblica Centrafricana** 4; Madagascar e Ghana 3; Ciad** 0

 

Krstovic in campo: com'è andata la sua partita contro il Belgio
Lameck Banda, il nuovo acquisto per il Lecce di Gotti