header logo

Il Consiglio Comunale di Lecce, convocato in sessione Straordinaria presso la Sala delle Adunanze del Palazzo di Città, ha conferito la Cittadinanza Onoraria al Responsabile dell’Area Tecnica Pantaleo Corvino, deliberata il 27 luglio scorso all’unanimità dal Consiglio Comunale di Lecce, con la seguente motivazione:

“Per gli eccezionali risultati ottenuti con l'U.S. Lecce oltre alle doti umane ed ai meriti extrasportivi che lo hanno fatto sempre apprezzare in tutta Italia ed all'estero nelle società in cui ha lavorato ed in cui rimarcava la sua "salentinità" con orgoglio.”

Alla cerimonia sono intervenuti il Presidente dell’U.S. Lecce Saverio Sticchi Damiani e il Responsabile dell’Area Tecnica Pantaleo Corvino. A fare gli onori di casa il sindaco Carlo Salvemini e il presidente del Consiglio Carlo Mignone, alla presenza della Giunta e dei Consiglieri Comunali.

Per l’U.S. Lecce erano presenti, l’Amministratore Delegato Sandro Mencucci e il Direttore Generale Giuseppe Mercadante.

Corvino cittadino onorario: il post del sindaco Salvemini

"Pantaleo Corvino ha legato il suo nome a tanti risultati sul campo, alla scoperta e crescita di tanti giovani talenti, oltre all’esperienza professionale di direttore sportivo dell' U.S. Lecce, prima al fianco del presidente Giovanni Semeraro oggi al fianco di Saverio Sticchi Damiani, che con lungimiranza lo ha riportato a Lecce nel momento in cui più si avvertiva il bisogno di un riscatto e di un rilancio della nostra squadra.

Per tutti noi Pantaleo Corvino rappresenta un "hombre vertical", come dicono gli spagnoli, ossia una di quelle persone che sono capaci di farsi ammirare per il proprio rigore, amare per la loro spontaneità e generosità e apprezzare per la capacità di affrontare i momenti difficili, tenendo la schiena dritta anche davanti alle critiche. È un esempio di sportività e coraggio, e siamo felicissimi da oggi di averlo come nostro concittadino onorario".

Corvino cittadino onorario di Lecce: il post della figlia Georgia

Lecce-Parma, arbitra Minelli: precedenti positivi per i giallorossi
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"