SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
IL RETROSCENA

Vanoli svela a PL: "Corvino tempo fa seguiva due giocatori che poi sono arrivati in Italia"

Scritto da Andrea Sperti  | 

Rodolfo Vanoli, ex difensore del Lecce, ieri ha parlato ai nostri microfoni e durante l’intervista ha svelato anche un gustoso retroscena di mercato riguardante Corvino e la sua costante ricerca di talenti.

Ecco di seguito le sue parole:

CORVINO – “Conosco bene come lavora Corvino, lui sa scegliere i giovani importanti. Ricordo che quando allenavo l’Olimpia Lubiana seguiva Zajc, quando ero al Koper seguiva Stulac che ora è all’Empoli. Lui ha sempre cercato giocatori di qualità, perché quella viene fuori. Il Lecce ha ragazzi interessanti e di prospettiva ma con Corvino questo è naturale, non mi stupisce”. 

Zajc e Stulac alla fine sono arrivati in Italia, diventando ottimi calciatori, sebbene non siano stati portati dall’attuale Responsabile dell’Area Tecnica giallorossa. 

LEGGI ANCHE: Vanoli a PL: "Ho sempre cercato di onorare la maglia come facevano Lorusso e Pezzella. Con Baroni..."