SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
STADIO

SSD sul Via del Mare: "Trattiamo per avere un budget aggiuntivo riguardo la copertura"

Scritto da Filippo Verri  | 
foto di Giulio Paliaga

Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani ha parlato ai microfoni del “Nuovo Quotidiano di Puglia” (intervista di Lino De Lorenzis).

Il numero uno dei giallorossi ha approfondito diversi argomenti tra cui progetto tecnico, piani societari e non solo.

Tra le diverse tematiche discusse, ha trattato anche la questione relativa allo Stadio Via del Mare ed i futuri lavori di adeguamento della struttura.

"Cominciamo col dire che per i Giochi del Mediterraneo avremo dei finanziamenti che ci consentiranno di fare un restyling significativo e vorremmo inserirci anche dei lavori di adeguamento della parte esterna dell'impianto che oggi purtroppo è inguardabile.
Considerato che quello è anche il biglietto da visita per chi viene allo stadio, è una cosa che dobbiamo assolutamente migliorare.
Sulla copertura stiamo trattando per avere questo budget aggiuntivo ed in più gli sky box saranno pronti a brevissimo. E questo è un servizio in più che potremo dare e che potrà portare anche una ulteriore fonte di introiti per il club da destinare sempre all'area tecnica."

I XX Giochi del Mediterraneo saranno la 20ª edizione della rassegna e si disputeranno dal 13 al 22 giugno 2026.

Sarà la quarta edizione dei Giochi del Mediterraneo che verrà organizzata dall'Italia e sarà la seconda edizione che verrà ospitata dalla Puglia (la prima si era svolta a Bari nel 1997).

Ci saranno in totale 50 strutture:
45 già esistenti, 6 per gli atleti paralimpici, 11 per l'allenamento e 7 al di fuori della provincia di Taranto. Di questi ultimi 3 saranno in provincia di Lecce, 3 di Brindisi e 1 di Bari.