SEGUICI SU TWITCH

Offerta da
FERMO AI BOX

Lecce in apprensione per Faragò: il centrocampista dà forfait dopo cinque minuti

Scritto da Andrea Sperti  | 

Paolo Faragò ad inizio secondo tempo è entrato in campo nella sfida contro il Benevento di questo pomeriggio per sostituire uno spento Zan Majer.

La partita dell'ex Cagliari, però, è durata solo due minuti a causa di un problema muscolare alla coscia sinistra. Il centrocampista ha sentito subito tirare ed ha chiesto immediatamente il cambio, senza nemmeno provare a restare sul terreno di gioco. 

Nella sua ormai lunga carriera Faragò spesso ha dovuto fare i conti con lunghi infortuni. Proprio in questa stagione, ad esempio, è stato fermo per 150 giorni a causa di un problema all'anca, tornando in campo un giorno prima di trasferirsi nel Salento nel matchc di Serie A tra Sampdoria e Cagliari, nel quale ha anche poi sfiorato un gol. 

Anche nelle passate stagioni l'ex Novara è stato fermo per problemi muscolari e probabilmente tutti questi infortuni hanno limitato parecchio la sua carriera, sebbene la mezz'ala possa vantare circa 100 presenze nel massimo campionato italiano.

Adesso l'augurio è che gli esami strumentali non rivelino nulla di grave e che il centrocampista possa tornare presto in campo per dare una mano ai suoi compagni, come avrebbe fatto oggi se non avesse sentito la coscia tirare. 

Il Lecce ha bisogno di tutti i suoi effettivi per affrontare le prossime ravvicinate sfide di campionato, tutte decisive per la classifica. 

 


💬 Commenti