header logo

“Hellas Verona FC comunica di aver affidato la conduzione tecnica della Prima Squadra a Marco Baroni, che si è legato al Club gialloblù fino al 30 giugno 2024, con opzione per il secondo anno.

Nato a Firenze l’11 settembre 1963, Baroni, poco dopo aver concluso una lunga carriera da calciatore nella quale ha vestito anche la maglia dell’Hellas Verona dal 1995 al 1998 - collezionando con i gialloblù 93 presenze e 9 gol, distribuiti tra Serie A, Serie B e Coppa Italia – inizia quella da allenatore.

Nella sua ormai più che ventennale carriera come tecnico - dopo essere stato anche vice di Alberto Malesani proprio sulla panchina dell’Hellas Verona nella stagione 2002-03 - spiccano la vittoria dei playoff di Serie B con il Benevento nella stagione 2016/17 che vale la prima promozione in Serie A della squadra sannita nella sua storia e, nelle ultime due stagioni, dal 2021 al 2023, i risultati ottenuti alla guida del Lecce, con cui nell’annata 2021-22 ha conquistato la promozione in Serie A, vincendo il campionato cadetto, e nell’ultima, 2022-23, ha raggiunto la salvezza nella massima serie.

Hellas Verona FC rivolge a mister Marco Baroni, e a tutti i componenti del suo staff, un caloroso benvenuto e gli augura buon lavoro”.


Marco Baroni, ex allenatore del Lecce, è intervenuto a margine del Premio Maestrelli ai microfoni dei media presenti, tra cui TuttoMercatoWeb.com. Queste le sue dichiarazioni in merito alla possibilità di allenare il Verona nella prossima stagione:

Il divorzio è stato sereno con Corvino e il Lecce. Sa già cosa farà da grande?
"No, ancora no, però è vero. Abbiamo condiviso due anni un rapporto forte, professionalmente e umanamente. Sappiamo entrambi che non può essere una scelta a cancellarlo, rimarrà per sempre. C'è stato un lavoro di squadra oltre a questo, che abbiamo sempre manifestato".

Secondo quanto riportato da Sky Sport, però, il tecnico ha firmato in queste ore il con il club scaligero, un contratto di un anno con opzione in caso di salvezza. L’allenatore ex Lecce ha già giocato con il Verona nella sua carriera di difensore, conquistando una promozione dalla B alla A e due salvezze nel massimo campionato italiano.

Alla manifestazione per il Premio Maestrelli era presente anche Pantaleo Corvino, che ha parlato in questo modo del lavoro svolto da Baroni nelle ultime due stagioni:

BARONI - “Con un ciclo abbiamo riportato il Lecce in A. Bravo Baroni, insieme abbiamo fatto un percorso vincente. Poi è logico che a ciclo finito ognuno fa delle considerazioni. Volevamo continuare con lui, poi ci siamo seduti ed il mister ha fatto le sue valutazioni. Ci possono essere considerazioni economiche, ma con Marco siamo rimasti grandi amici, non vedo l'ora di riabbracciarlo”.

Adesso, quindi, pare che Baroni inizierà una nuova avventura con una diretta concorrente per la salvezza del Lecce. Tornerà al Via Del Mare da avversario, dopo due anni fantastici pieni di ricordi felici e momenti emozionanti sulla panchina dei giallorossi. Il calcio è anche questo e ormai siamo abituati a vedere allenatori e giocatori che cambiano squadra repentinamente. 

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"