header logo

È terminata ai gironi l'avventura in Coppa d'Africa per tutti i calciatori del Lecce. I giallorossi, che dall'1 gennaio fanno a meno di Touba, Rafia e Banda, presto potrebbero riavere in sede tre tasselli importanti sia numericamente che qualitativamente. 

Mentre il futuro dell'Algeria di Touba è stato deciso ieri, con l'eliminazione in seguito alla terza sconfitta consecutiva, quest'oggi Tunisia prima e Zambia poi hanno disputato le gare decisive per proseguire nella competizione.

La Tunisia chiude al quarto posto: il Lecce ritrova Rafia

Hamza Rafia

La Tunisia doveva vincere per passare il turno, tuttavia non è andata oltre il pari contro il Sudafrica. Per questo motivo, ha chiuso all'ultimo posto in graduatoria, uscendo dalla Coppa d'Africa. Hamza Rafia, che non era sceso in campo nella prima gara, è stato titolare nelle ultime due, siglando una rete contro la Namibia.

Lo Zambia chiude al terzo posto: il Lecce ritrova Banda

Lameck Banda

Niente da fare per lo Zambia di Lameck Banda, terzo nel girone con due pareggi ed una sconfitta. Il KO è arrivato oggi contro il Marocco, che ha difeso con i denti il vantaggio trovato da Ziyech.

L'esterno del Lecce è sceso in campo dal primo minuto sfidando su quella fascia Hakimi del PSG e insidiando la difesa del Marocco, soprattutto con un destro a giro terminato di poco al lato.

Con un successo lo Zambia sarebbe stato certo del passaggio del turno, mentre il pari ha fatto sfumare tutte le speranze; chiude al terzo posto e non riesce a classificarsi tra le migliori terze. Zero gol nella competizione per Banda che è sempre sceso in campo (ma non da titolare al debutto).

Quando torneranno a Lecce Touba, Rafia e Banda?

Non c'è nulla di ufficiale. Ieri l'Algeria ha lasciato la competizione, tuttavia la società leccese quest'oggi non ha fornito informazioni in merito al rientro in sede di Touba. La speranza dei tifosi giallorossi, chiaramente, è rivedere i tre africani già domenica a Genova.

Seguici su Twitch per non perdere le nostre trasmissioni in diretta
Lecce al lavoro per il rientro immediato di Touba, Rafia e Banda