header logo

È andato in archivio il quarto test estivo per il Lecce a Folgaria. Negli ultimi 10 giorni i giallorossi hanno affrontato il Postal, il Riva del Garda, il Rovereto e, quest'oggi, il Padova. Un test più probante dei precedenti, dato che si tratta di una formazione di alta Serie C che ambisce a tornare in cadetteria.

I salentini hanno blindato il risultato nella primissima parte della gara. Alla mezz'ora il punteggio era già di 3-0 in virtù delle reti di Rafia, Banda e Strefezza, mentre nella ripresa Corfitzen ha arrotondato il vantaggio, chiudendo la gara può 4-0.

Il terzo gol, come anticipato, è stato segnato da Gabriel Strefezza, tornato alla rete dopo una settimana difficile. L'esterno offensivo era uscito malconcio dalla prima amichevole e questo odierno è stato il suo primo test post infortunio. L'ex SPAL ha giocato sulla fascia destra ma si è accentrato molto ed il suo gol è nato da un'intesa ottima con Rodriguez.

È stato intervistato da Telerama:

CONSIDERAZIONI SULLA PARTITA - “Sono rientrato da poco, è stata una settimana difficile per me perchè sono stato fuori. Ho preso bene il ritmo della partita e anche la squadra sta facendo molto bene. Adesso la squadra sta prendendo le idee del mister: io credo che il mister quest’anno farà divertire noi attaccanti esterni”.

INTESA CON RODRIGUEZ - “Sì, Pablo è un ragazzo molto bravo a venire incontro quindi ci capiamo bene e riesce a giocare bene la palla. Sono certo che darà una grande mano in quella posizione. La squadra l’ho vista bene nel primo tempo, stiamo lavorando per raggiungere la giusta forma: dobbiamo continuare così”.

ABBRACCIO DEI TIFOSI NEL SALENTO - “Siamo prontissimi. Non vediamo l’ora di scendere in campo al Via del Mare che come sempre sarà pieno e non vediamo l’ora di dare tanta gioia ai nostri tifosi”.

"PL Talk" Monza-Lecce: ospite in puntata Lino De Lorenzis del Nuovo Quotidiano di Puglia
Frosinone-Lecce 3-1: Abisso choc. Tesoro: "Non arbitri più il Lecce"