header logo

Dopo l'addio di Vincenzo Vivarini, direzione Frosinone, il Catanzaro, dopo il quinto posto in campionato nella passata stagione, ha deciso di affidare la propria panchina ad un ex giocatore del Lecce.

L'addio di Vivarini

L'addio di Vivarini arriva dopo 114 panchine e una promozione in Serie B ottenuta due stagioni fa dominando la Serie C e tentando la doppia promozione, arrivando quinto in campionato.

L'affetto di Catanzaro nei confronti del vecchio mister è corrisposto, con Vivarini che scritto un lungo addio per i suoi vecchi tifosi sui propri canali social:

Voglio dedicare il mio pensiero a tutti i tifosi dell’Us Catanzaro che hanno sempre sostenuto me ed i miei ragazzi, durante tutto il meraviglioso percorso fatto assieme.


Abbiamo lottato, voi sugli spalti e noi sul campo, per un unico obiettivo: portare il più in alto possibile i nostri meravigliosi colori.

 Abbiamo raggiunto primati impensabili e stracciato record che duravano da anni, grazie al vostro sostegno quotidiano, che abbiamo sempre avvertito e che non ci ha mai abbandonato…

Sono state 2 stagioni e mezzo piene di emozioni e di ricordi, che rimarranno per sempre nel mio cuore. 

Devo ringraziare, per avermeli fatti vivere, innanzitutto la Società che ha creduto in me, affidandomi un progetto tecnico, una squadra ed uno staff unici nella serie B…

Forza Catanzaro, per sempre.

locandina open day
locandina open day
Il Lecce di Luca Gotti: la possibile formazione da sogno aspettando il mercato
Nuova esperienza in panchina per Stefano Pioli ma non sarà in Italia

💬 Commenti